Fate spazio all´economia

0

  

PORTO SAN GIORGIO – La Dacia sbarca nel settore delle monovolumi con la Lodgy. La vettura romena made by Renault (la Dacia è una controllata della casa francese), è disponibile nella variante a 5 o 7 posti, è equipaggiata con 2 motori a benzina (1200 da 115 cv, 1600 da 85 cv) o con un motore Turbodiesel DCI 1500 da 90 o 110 cv, negli allestimenti Base, Ambiance, Laureate. Esternamente la Lodgy presenta una linea filante tipica da monovolume spaziosa: le forme sono pulite, il corpo vettura sottolinea dall’esterno l’abbondanza di spazio all’interno. Frontalmente il muso corto è caratterizzato dai grossi fari trapezoidali che incorniciano gradevolmente la classica mascherina con due spessi listelli orizzontali e una fascia superiore lucida, mentre nella parte inferiore c’è uno spoiler nero che incorpora i fari fendinebbia. Posteriormente la coda è quella da monovolume: ampio portellone vetrato incorniciato dai curiosi fari a sviluppo verticale che presentano una zona centrale più larga, quasi circolare. Salendo a bordo della Lodgy troviamo un abitacolo in cui l’elemento principe è lo spazio. Spazio che abbonda sia nella parte destinata ai passeggeri grazie ai portaoggetti e alla modulabilità dei sedili, che nel bagagliaio. Andando ad analizzare la plancia, è lineare e la consolle presenta al centro lo schermo del Dacia Media Nav (optional) oppure il grande schermo del sistema Dacia Plug and Radio. Sotto il sistema di intrattenimento – radio abbiamo le ergonomiche manopole del clima. Lineare e completo è anche il quadro strumenti. Ed ora il test drive: la Dacia Lodgy guidata è stata la 1500 DCI 110 cv 5 Posti Laureate da 17248 €. La Dacia entra nel settore delle monovolumi con un prodotto low cost in linea con i dettami della casa controllata da Renault. La Lodgy su strada si comporta molto bene: la posizione di guida alta permette di vedere tutto ciò che accade intorno alla vettura. Inoltre è maneggevole e facile da guidare. Si parcheggia facilmente grazie anche all’aiuto dei sensori di parcheggio di cui la versione guidata è provvista. Il motore montato sulla vettura di casa Dacia provata è il 1500 DCI da 110 cv di origine Renault. Questo motore, iperutilizzato nella gamma di casa Renault, Dacia e Nissan e anche presso altre case (vedi Mercedes Classe A 180 CDI), è potente e brillante, silenzioso ed elastico e dà alla Lodgy lo spunto e il brio necessario a questa monovolume per diventare una stradista attenta al portafoglio. Da ultimo il listino prezzi: si va da 10900 € della 1600 Base 5 Posti per arrivare a 14250 € della 1200 Laureate 7 posti (Benzina), si va da 13150 € della 1500 DCI 90 cv 5 posti Ambiance fino ad arrivare a 15150 € della 1500 DCI 110 cv 7 Posti Laureate (Diesel).

 

 

 

 

 

Bruno Allevi