A Piedi Nudi nel Parco in scena al Teatro Tasso (NA) il 13 e 14 dicembre

0

Due cuori e un divano: “A piedi nudi nel parco” è una storia di “ordinaria follia”, in cui il confine tra ordinario e extra – ordinario è quasi impercettibile, al punto da fondere quotidiano e surreale in un connubio perfetto. E se il principio di Cechov dice il vero, che per scrivere un racconto basta avere due elementi: un uomo e una donna e tutto quello che accade è già una bella storia, Neil Simon presenta due donne e due uomini, complementari e opposti, che danno vita a una commedia frizzante di stampo inglese. Un personalissimo adattamento in cui le atmosfere dell’opera originale vengono mescolate a quelle delle moderne series americane, da ‘Friends’ a ‘How I Met Your Mother’, in un mix inedito. Una giovane coppia, Paul e Corie, un piccolo monolocale privo di qualsiasi cosa, se non dell’amore che lo rende una casa. L’amore tra i giovani sposini, l’affetto imprescindibile tra due sorelle, e chissà, un nuovo, improbabile amore che potrebbe nascere proprio in questo luogo. Oltre a questo non troverete nient’altro. Come sarebbe nella casa di qualsiasi giovane coppia che ha appena deciso di trasformare ‘io e te’ in ‘noi’. Come nel manifesto programmatico di Jerzy Grotowski, ‘Per un Teatro Povero’, in cui il maestro dichiarava ”Eliminando gradualmente tutto ciò che è superfluo, scopriamo che il teatro può esistere senza trucco, costumi e scenografie appositi, senza uno spazio scenico separato (il palcoscenico), senza gli effetti di luce e suono, etc. Non può esistere senza la relazione con lo spettatore in una comunione percettiva, diretta”. La comunione con il pubblico. La ragione numero uno del perché abbiamo deciso di mettere in scena questo testo. Portare sul palco una piece che portasse un sorriso sui vostri volti e un po’ di calore nei vostri cuori. Corie, Paul, Ethel e Victor Velasco sono personaggi strambi, talvolta isterici e ansiosi. Sono personaggi qualunque in un posto qualunque, che accompagnano alla scoperta di situazioni comuni, che però non siamo abituati a vivere dall’esterno: Corie, Paul, Ethel e Victor siete voi, siamo noi. A Piedi Nudi Nel parco, Gag produzioni. 13 e 14 Dicembre 2013 ore 21.00, Teatro Tasso. Trailers Youtube 1: http://youtu.be/5OD3ZuL4r00 youtube 2: http://youtu.be/XDxjVWLy15A Costo del biglietto (è gradita la PRENOTAZIONE) €10,00 Bambini sotto i 6 anni: Gratuito Fino a 12 anni: € 5,00 Gag produzioni nasce nell’estate 2013 dalla comune considerazione di un gruppo di giovani che nell’arte, in qualsiasi delle sue forme si sviluppi (teatro, musica, cinema, ecc.), colui che viene meno considerato e stimato è proprio l’artista stesso, costretto a barcamenarsi tra compensi in visibilità o future opportunità, e privato nella maggior parte di quella dignità che la propria prestazione d’opera dovrebbe vedergli garantita. Gag Produzioni ha come obbiettivo mettere l’artista, nel nostro caso l’attore, al centro della produzione stessa, garantendogli in primo luogo un compenso economico, in termini di dividendo degli incassi o di pagamento fisso deciso PRIMA dello spettacolo, non sulla base di quanto guadagnato. Un compenso che sicuramente non sarà adeguato alla mole di lavoro svolto (basti pensare che se scegliessimo tutti di fare i baby-sitter guadagneremmo MOLTO di più), ma che vuole farlo sentire protetto e gratificato, cosa che lo incentiverà a lavorare con impegno e dedizione ancora maggiori. In quest’ottica vengono effettuati la scelta del numero di artisti coinvolti, così come il budget per promozione, scenografia, service. Un bilancio preciso di entrate ed uscite, consultabile da chiunque, per preservare l’attore stesso da quelle brutte “sorprese” che spesso in questo settore si verificano. Un modus operandi che noi contiamo di “esportare” anche in altri spettacoli, non interpretati da noi, che abbiamo volontà di produrre oltre ai nostri, ma soprattutto che speriamo venga appoggiato da tutti. Come? Semplicemente venendoci a vedere e speriamo anche ad applaudire, l’unico supporto che noi chiediamo ai nostri progetti, se le parole che avete appena letto non vi sembrano frasi sconnesse senza senso. Gag Produzioni oggi è: Domenico Carbone Claudia Esposito Giuseppe Fiscariello Stefania Elisa Ghezzi