Praiano consigli comunali a raffica. Giovedì il Bilancio con addizionale Irpef e le vendite dei beni comunali

0

Praiano, Costiera amalfitana . Due consigli comunali importanti, dai condoni, ai bilanci,  a distanza neanche una settimana dall’altro, entrambi alle dieci di mattina , quando nessuno può andare, e nessuno ne parla, in genere i comunicati partivano solerti, le opposizioni dicevano la loro, invece ora niente. Mentre , a causa della fine dell’estate, sembra ci sia calma piatta nel paese, non altrettanto si può dire nelle stanze del palazzo comunale dove l’amministrazione di Giovanni Di Martino si prepara a fare scelte fondamentali per il paese. Giovedì (in seconda battuta sabato) in un’orario improbabile, alle dieci del mattino (ci meraviglia che nessuno dell’opposizione dica nulla)  e senza neanche la previsione di una diretta streaming del consiglio comunale, senza quindi pubblico, si tengono questi importanti argomenti. 

Seduta di prima convocazione giovedì 28 novembre 2013 alle ore 10.00; 

- Seduta di seconda convocazione sabato 30 novembre 2013 alle ore 10.00; 
per la trattazione del seguente ordine del giorno:

1) Approvazione verbali seduta precedente;
2) Bilancio di Previsione 2013 – Piano Tariffario Anno 2013. Conferma Deliberazioni di G. C.
adottate nella seduta dell’08/11/2013;
3) Bilancio di Previsione 2013 – Conferma Addizionale Comunale Irpef
4) Bilancio di Previsione 2013 – Imposta Municipale Unica. Determinazione aliquote e
detrazioni anno 2013;
5) Legge 109/2004 e s.m.i. - Approvazione Piano Triennale dei Lavori Pubblici ed Elenco
Annuale 2013;
6) Piano Comunale delle Alienazioni e Valorizzazioni Immobiliari del Patrimonio Comunale.
Provvedimenti;
7) Bilancio di Previsione 2013 – Approvazione del Bilancio annuale di previsione relativo
all’esercizio finanziario 2013 corredato dalla Relazione Previsionale e Programmatica e dal
Bilancio Pluriennale 2013/2015.
Il Sindaco – Giovanni Di Martino

 Giovedì scorso 21 novembre a Praiano il Consiglio Comunale, convocato dall’amministrazione guidata da Giovanni Di Martino in adunanza straordinaria sempre alle 10 ha presentato questo ordine del giorno:
1) Approvazione verbali seduta precedente; 
2) Prelievo relativo alla gestione dei rifiuti anno 2013. Applicazioni disposizioni Legge n. 124 del 28.10.10.2013 in materia di TARSU;
3) Art. 30 del D.Lgs. 267/2000 – attuazione art. 108 del D.Lgs. 112/2008, art. 19 della Legge 122/2010, art. 19 della Legge 135/2012. Convenzione per la gestione associata delle funzioni e dei servizi di Protezione Civile con i Comuni di Scala ed Atrani. Approvazione schema di convenzione e regolamento;
4) Legge 122/2010 (Misure urgenti di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica – art. 6 Riduzione dei costi degli apparati amministrativi ). Modifica art. 2 comma 4 del Regolamento della Commissione Locale per il Paesaggio;
5) Scissione della Sviluppo Costa d’Amalfi s.r.l.. Costituzione della società scissa e della beneficiaria a totale partecipazione pubblica per la gestione dei servizi comunali e per i patti territoriali “Costa d’ Amalfi” e “Monti Lattari”; 6) Art. 30 del D.Lgs. 267/2000 – attuazione art. 108 del D.Lgs. 112/2008, art. 19 della Legge 122/2010, art. 19 della Legge 135/2012. Convenzione per la gestione associata del servizio di segreteria. Proroga convenzione con il Comune di Conca dei Marini; 
7) Piano di Zona S 2. Convenzione per la gestione associata dei servizi sociali. Approvazione regolamenti di cui alla seduta del Coordinamento Istituzionale di Ambito del 24/10/2013;
8) Proroga dei termini previsti dalla Delibera di C.C. n. 3 del 13/02/2012 e successiva delibera di C.C. n. 53 del 30/11/2012 per la presentazione della documentazione per la definizione delle istanze di condono edilizio.

Lascia una risposta