SALERNO: I VIGILI URBANI PRESTANO SOCCORSO AD UN CLOCHARD VIDEO

0

Senza fissa dimora da anni. E’ in via De Mattia a Salerno però che Sabatino Leone salernitano di 49 anni ha trovato un posto dove poter dormire e talvolta anche mangiare semplicemente accovacciato sul ciglio dei negozi che perimetrano un ampio stabile nella zona a ridosso del fiume Irno alla stazione di Salerno. E’ qui che stamani i vigili urbani, già intervenuti piu’ volte per segnalazioni di residenti, che hanno fatto un loro intervento chiedendo soccorsi per assistere l’uomo che dopo aver passato l’ennesima notte sotto le stelle tra pioggia e freddo è apparso in condizioni di salute non ottimali. E così i caschi bianchi allertando i servizi sociali del comune di Salerno hanno fatto giungere sul posto un’ambulanza dell’Humanitas che ha provveduto a trasportare l’uomo all’ospedale di Mercato San Severino. Anche se ieri è scattato lo stato di allerta con scuole chiuse in città a Salerno per la tutela della pubblica incolumità, la protezione civile non ha invece previsto aree di ricovero per persone senza dimora. E così stamani una pattuglia dei vigili urbani coordinata dal tenente Camine Novella è intervenuta in via De mattia dove era stata segnalata una condizione di emergenza. Sabatino Leone salernitano di 49 annni ,separato con due figli , senza occupazione e senza casa, ormai da anni in condizioni precarie, dichiarato senza fissa dimora, non ha opposto resistenza quando i caschi bianchi hanno ritenuto opportuno un ricovero in ospedale. Per l’uomo non appena sarà dichiarato in condizioni di salute ottimali si aprirà un percorso di accoglienza in comunità anche per garantire un luogo dove dormire e allo stesso tempo per sgomberare dal territorio di Salerno luoghi di accampamento e di degrado. ANSA

Lascia una risposta