COMMISSIONE DISCIPLINARE UEFA ARRIVA LA SENTENZA SOLO MAXI MULTA DI 55MILA EURO PER IL NAPOLI.VIDEO

0

 

L’Uefa ha inflitto una maxi multa di 55.000 euro per il comportamento dei tifosi in occasione delle gare contro il Marsiglia del 22 ottobre in Francia ed al San Paolo il 6 novembre

Miki De lucia per Positanonews

Il Napoli aspettava con ansia la sentenza, ed è arrivata quella prevista: niente porte chiuse per la gara con l’Arsenal e maxi-multa di 55 mila euro. La Commissione disciplinare dell’Uefa, riunita giovedì a Nyon, ha reso nota la decisione alle 19,15.  Così la gara Napoli-Arsenal dell’11 dicembre si giocherà al San Paolo coi tifosi: sarà la gara decisiva per il passaggio del turno in Europa. Il Napoli ha 3 giorni di tempo per ricorrere, se lo vorrà, contro l’ammenda.

Mattia Grassani, il legale del Napoli aveva detto alla vigilia: “La decisione sul San Paolo in vista dell’Arsenal? Siamo in attesa spasmodica. Ci sono elementi di preoccupazione, dall’altra parte però gli ispettori Uefa hanno riscontrato che gli standard di controllo e di efficienza sono notevolmente migliorati rispetto allo scorso anno. E’ stato fatto un lavoro importante e confidiamo in questo”. E proprio in virtù di questo lavoro, la sanzione dell’Uefa è stata meno grave di qua nto si temeva nei giorni scorsi.  Contro l’Arsenal niente porte chiuse.

Fonte:sportmediaset

 

Primavera, Napoli-Juve Stabia 2-1

La Primavera del Napoli ha battuto la Juve Stabia per 2-1 nella nona giornata di campionato sul campo di Sant’Antimo. Un derby giocato sotto la pioggia e che ha avuto grande intensità tecnica ed agonistica.

L’avvio è bruciante, a dispetto del clima rigido. La Juve Stabia segna dopo un minuto su rigore con Gargiulo. Ma il Napoli mette la palla al centro e va a pareggiare: progressione di Bariti che crossa teso, Tutino irrompe e fa 1-1.

Alla mezzora ancora Bariti protagonista. Stavolta la sua azione personale si conclude con una gran botta che si infila in rete: 2-1.

La partita è tesa e nervosa. La Juve Stabia resta in nove per due esplusioni. Nella ripresa il Napoli sfiora più volte il terzo gol e legittima il successo più che meritato.

Napoli: Scalese, Girardi, Anastasio, Palmiero, Lasicki, Luperto, Rubino, Romano (86′ Prezioso), Mancini (70′ Gaetano), Bariti, Tutino (89′ Palumbo)

Gli azzurrini giocheranno adesso in Europa martedì 26 novembre per la quinta giornata di Youth League contro il Borussia al Montanhydraulik-Stadion in Holzwickede.

Tutino match winner dell’ultima gara in Europa con il Marsiglia.

 Questo il calendario e i risultati della Youth League:

Napoli-Borussia 1-0 (Tutino)

Arsenal-Napoli: 4-1 (Akpom, Lipman, Lipman, Rubino, Akpom)

Marsiglia-Napoli: 2-1 (Palmiero, Dubois, Guirassy)

Napoli-Marsiglia: 2-0 (Tutino, Tutino rig.)

Borussia Napoli: 26 novembre ore 15.30, Montanhydraulik-Stadion in Holzwickede.

Napoli-Arsenal: 11 novembre ore 15, Bisceglia di Aversa.

La classifica dopo 4 giornate: Arsenal 8, Napoli 6, Borussia Dortmund 5, Marsiglia 3.