Pompei madre e figlia finiscono nel Sarno ricerche inutili VIDEO

0

 Madre e figlia finiscono con l’auto nel Sarno a Pompei , che triste tragedia in Campania, ma non si può dare sempre la colpa alla fatalità! Una Punto colpisce in un’incidente una Panda il Guard Rail  cede troppo facilmente e l’auto , una Panda, va nel fiume. A bordo della Panda  c’era Nunzia Cascone, 51 anni, e sua figlia Anna Ruggirello di 20 anni . Nunzia stava accompagnando la figlia alla stazione ferroviaria; doveva prendere un treno per andare all’università dove frequenta un corso alla facoltà di ingegneria gestionale aNapoli .. Il marito della donna, dipendente dell’agenzia delle entrate di Castellammare di Stabia , non vedendo rientrare la moglie si è allarmato e ha telefonato al cugino. Così, tutti e due, hanno ripercorso la strada che di solito segue la moglie e quando hanno visto il trambusto, hanno capito che nell’incidente erano rimaste coinvolte Nunzia e Anna.
E’ il secondo incidente di seguito. Pochi giorni fa una vettura con a bordo tre ragazze era finita nel Sarno dopo un incidente all’altezza della rotonda di via Ripuaria a Pompei. Miracolosamente le tre ragazze erano riuscite ad uscire dall’abitacolo.
Un’intera giornata non è bastata per ritrovarle..