SORRENTO COMMERCIO IN FIBRILLAZIONE……

0

COMMERCIO PROTAGONISTA….POLEMICHE E PROPOSTE…. A pochi giorni dalla campagna “natalizia” che dovrebbe portare un po’ di respiro al settore commercio con lo shopping delle feste di fine anno, nasce una polemica tra gli associati di categoria per una protesta molto accesa di qualche esponente ASCOM che ha preso l’iniziativa di opporsi al BLACK FRIDAY accolto con interesse da parte di marchi e commercianti più attenti a una politica di vendita più aggressiva e ad ampio raggio di azione per coinvolgere maggiori clienti. Pe suscitare un flusso di vendite più continue la CONFESERCENTI di Sorrento e le attività produttive del settore ristorazione ed alberghiero propongono il marchio Sorrento per dare un forte impulso ai consumi e di conseguenza alla vendita di prodotti per tutte le attività presenti sul territorio. In compagnia del sig. Alfonso Negri rappresentante del gruppo Negri con attività e negozi in Sorrento Piano di Sorrento e Castellammare di Stabia settore abbigliamneto, noi di POSITANO NEWS quale organo di stampa che da voce a tutti gli operatori,chiediamo quali sono gli obiettivi di fine anno e proposte in merito alle promozioni del periodo natalizio? “Abbiamo accolto con estremo favore la proposta dell’amministrazione comunale di organizzare a fine mese il “BLACK FRIDAY”. E’ un’opportunita’ importante per la citta’ di porsi e presentarsi ai clienti come “realta’ commerciale” forte e competitiva e non solo come cittadina turistica.” Come mai c’e’ una divergenza di vedute all’interno degli stessi commercianti?: “Premesso che ciascuno e’ libero di gestire la propria azienda con le politiche commerciali che ritiene piu’ adeguate,e che il “black friday” e’ un’opportunita’ e non una costrizione, a mio avviso e’ errato l’assunto che tale evento comprime le vendite prima e dopo. La crisi e la sempre maggior invadenza dei centri commerciali (Cartiera, La reggia, Campania) fanno si che le vendite siano crollate e non certo per colpa dell’organizzazione di questo evento.” Lo spazio dedicato ai commercianti in questo articolo e’ un tavolo di confronto di chi vive problemi commerciali quotidiani. Gigi Maresca