Di Vin Castagne dal 15 al 17 Novembre a Sant’Antonio Abate con Positanonews

0

Positanonews, il giornale online della Costiera amalfitana, Penisola sorrentina Monti Lattari e dintorni della Campania sponsor dell’evento a Sant’Antonio Abate

Questo è un articolo a cura di Mario Russo
 

Anche quest’anno i sapori autunnali si fermano a Sant’Antonio Abate per la terza edizione di una delle manifestazioni enogastronomiche più note ai piedi dei Monti Lattari, si parla ovviamente di “DiVin Castagne”. La sagra inizierà venerdì 15 novembre nella piazza centrale della cittadina abatese e si concluderà solo nella serata di domenica 17. Tante le novità messe a punto dagli organizzatori per questa terza edizione, ma di certo non mancheranno le castagne, protagoniste della manifestazione che verranno preparate in molte variazioni culinarie e saranno accompagnate da dell’ottimo vino locale, così da renderle ancora più saporite. Ma per coloro che, di castagne non ne volessero sentir parlare affatto, c’è sempre la possibilità di assaggiare prelibati piatti autunnali, che si rifanno alla migliore tradizione dei sapori campani e alla gastronomia locale. La gastronomia inoltre, così come nella migliore delle tradizione sarà ovviamente accompagnata da ricchi spettacoli folcloristici con balli e canti sulle note di ottima musica popolare. Il programma degli spettacoli mira infatti alla rivalutazione delle culture popolari continuando a rendere ancora viva la cultura della Tammurriata e cercando di ricreare la stessa atmosfera che era propria delle feste d’un tempo. Tra le novità di quest’anno di certo il concerto dell’artista partenopeo Tony Tammaro, che delizierà gli spettatori proprio nella giornata inaugurale del venerdì, nella quale gli stand espositivi verranno aperti dalle ore 18.30. Anche il sabato sarà ricco di musica con il concerto dell’orchestra di musica popolare “Panzillo” dalle 20.30 ed a seguire un concerto di mazurka a cura del gruppo Trequarti. Nella giornata conclusiva altro bis musicale, con la prima serata animata dal concerto di musica popolare Il Mestro Simone Carotenuto insieme al Gruppo Stella Vesuviana e che si concluderà con il concerto di musica popolare del gruppo Astrea Bagni di Scafati. Gli inesperti di musica popolare però, si parli di balli o canti, non disperino, poiché gli organizzatori hanno previsto anche dei corsi pomeridiani di danza, curati da esperti maestri che in poco più di due ore riusciranno a fornire le nozioni basilari del ballo popolare così da permettere anche di ballare a tutti i partecipanti. Insomma, un appuntamento da segnare in agenda, anche perché come suggeriscono gli organizzatori: una degustazione di castagne e vino, non può che rendere questo appuntamento ancora più divino!

Redazionale che passerà negli eventi Campania