Tempesta d´ acqua in Costiera amalfitana paura fra Minori e Maiori

0

Tempesta d’ acqua in Costiera amalfitana paura fra Minori e Maiori   Una pioggia di forza indescrivibile, accompagnata da un forte vento che, venendo dal mare, dalla direzione Praiano Amalfi ,  minacciava tutto e tutti, ha tentato di mettere in ginocchio il paesinio di Minori, esposto, come tanti altri del resto, a quanto di buono o di distruttivo viene dal mare. A soffrire maggiormente della improvvisa ed inaspettata furia della “bomba di acqua e vento” sono stati gli esercizi commerciali (affollati per il giorno di festa patronale)con dehors attrezzati, le impalcature montate per il restauro delle facciate di alcuni fabbricati, un grande ed attrezzato negozio-mostra di ceramica artistica posto nella piazza della basilica. Mezz’ora di sofferenza e di timore per quanti sono stati sorpresi per la strada, poi tutto è finitio. Il disagio è continuato per qualche ora per l’avvio dei computers e per l’efficienza di alcune linee telefoniche, prontamente rimessi a posto per l’arrivo dei tecnici. Ora il sole splende ed asciuga tutto, anche il bucato rimasto per un pò in lavatrice nell’attesa di tempo migliore. Questi improvvisi fenomeni atmosferici, di considerevole forza, lasciano,però, tutti timorosi. G.A.