SHALE GAS – unconvenional gas

0

Eco ripetuto alle dichiarazioni dell’amministratore delagato dell’ENI Scaroni sulla necessità dell’uso dello shale gas per non far perdere all’Europa questa opportunità. Gas naturale, intrappolato in un serbatoio di roccia impermeabile, estratto da qualche anno negli Stati Uniti con la tecnica del fracking. Divenuta tecnicamente possibile ed economicamente conveniente la perforazione orizzontale con la fratturazione idraulica, porterà nei prossimi cinque anni secondo le previsioni, al sorpasso degli USA alla Russia nel primato della produzione di gas. Critiche non solo Europee, come il divieto Francese, sono mosse all’operatività, anche da un recente studio sulla maggior frequenza ed intensità dei terremoti nelle zone di estrazione. Serbatoi di questo unconventional gas sono presenti in tutti i continenti, con enormi quantità in Brasile ed in Cina. Il futuro dell’energia per molti sarà rappresentato dallo sfruttamento dei giacimenti di gas. Geppi Rossano

Lascia una risposta