LE FERRARI A SORRENTO – VIDEO

0

Giù video delle Ferrari da Sorrento a Positano fra Penisola sorrentina e Costiera amalfitana .  Quarantacinque bolidi d’altri tempi circolano per le strade di Sorrento, Positano e Amalfi: sembrano appena usciti dal set di un film di James Bond o di Dino Risi. Sono le automobili iscritte al raduno Classic Car Club Napoli, l’ultimo per la stagione 2013, in penisola sorrentina fino a domenica 3 novembre. Gli esemplari, tra macchine d’epoca e Ferrari del passato, provengono da Lombardia, Liguria, Umbria, Lazio e, naturalmente, Campania. Partecipano al “Tour della penisola 2013” che, partendo da Sorrento, toccherà Amalfi (venerdì intorno alle 11) e Positano (sabato alle 12.45) tornando poi nella città del Tasso domenica alle 10 per una mostra statica a corso Italia e una prova cronometrica di tutti gli equipaggi iscritti. La più “anziana” delle vetture al raduno è una rara quanto bella “AC Tourer 16/80” del 1937. Tra gli altri gioielli a quattro ruote, spiccano una Jaguar “XK 140” del 1954, una “E-Type” del 1969, una Lancia “Aurelia” del 1951, una Porsche 211 “Carrera” del 1975, una Ferrari “Dino” del 1978 e un’Alfa Romeo “Giulietta Spider” del 1960. (paolo de luca)

POSITANONEWS SEGUIRA’ L’EVENTO CON I SUOI INVIATI , SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI CON  VIDEO E REPORTAGE

 

 

 

 

GIOVEDI 31 OTTOBRE 2013 prenderà il via l’ultimo raduno/evento della stagione 2013 targato CLASSIC CAR CLUB NAPOLI, club campano federato all’ASI – Automotoclub Storico Italiano.

Positano, Sorrento, Massa Lubrense e Amalfi faranno da sfondo – mozzafiato – alla sfilata di circa sessant’anni di storia dell’automobilismo internazionale durante la quattro giorni del TOUR DELLA PENISOLA – XV edizione.

Saranno oltre quarantacinquetra auto d’epoca ed esemplari di Ferrari del passato – gli equipaggi protagonisti del TOUR DELLA PENISOLA 2013. I bolidi provengono dalla Lombardia, dall’Umbria, dalla Toscana, dal Lazio e, naturalmente, dalla Campania. La più ‘anziana’ delle vetture del raduno sarà una rara AC Tourer 16/80 del 1937. Tra i gioielli a ‘quattro ruote’ che sfileranno vanno segnalate: una Jaguar XK 140 del 1954, una Jaguar E-Type del 1969, una Lancia Aurelia del 1951, una Lancia Aurelia B20 del 1954, una Porsche 211 Carrera del 1975, una Ferrari ‘Dino’ del 1978, un’Alfa Romeo Giulietta Spider del 1960, una Ferrari California, una Ferrari 458 e moltissime altre ancora…

Questo il programma della quattro giorni dedicata alle Signore a quattro ruote più belle di sempre: giovedì 31 ottobre.. rombino i motori.. si inizia! Destinazione: Sorrento. Venerdì 1 novembre la partenza per Amalfi è fissata alle 10.30. Sabato 2 novembre tutti a Positano, appuntamento alle 12.45 per la consueta foto di gruppo.

Domenica 3 novembre la mostra statica su Corso Italia, a Sorrento, si svolgerà dalle 10.00 in poi. Il raduno/competizione entrerà nel vivo domenica alle ore 12.00 con un ‘giro turistico a tempo determinato’ con prova cronometrica che vedrà coinvolte tutte le autovetture iscritte. La giornata si concluderà alle 17.00 con la premiazione.