Sport contro la droga l´esempio parte da Capri

0

 Sport contro la droga, è questo lo slogan scelto dal Comune di Capri per la Giornata dello Sport, che domani animerà l’isola. Un’esempio anche per la penisola sorrentina, nel cui comprensorio è l’isola della Campania, fra Sorrento e Vico Equense il consumo di droga è aumentato a dismisura senza che vi fossero finora reazioni

“Tutti in tuta contro la droga” per ritrovarsi in piazzetta e partecipare alla kermesse sportiva con un messaggio forte contro l’uso degli stupefacenti. La terza edizione della Giornata dello Sport, organizzata dall’Assessorato allo Sport della Città di Capri  – scrive Annamaria Boniello de Il Mattino – terrà banco domani per l’intera giornata nell’isola azzurra dove è prevista anche un esibizione di due cani antidroga inviati dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli per sensibilizzare i ragazzi capresi sui pericoli della droga. Insieme all’assessore allo sport Vincenzo Ruggiero sarà presente anche il vicepresidente della Provinicia di Napoli On. Ciro Alfano, e alla terza Giornata dello Sport hanno aderito tutte le scuole dell’isola di ogni ordine e grado che si esibiranno in piazzetta, lungo le strade per la maratona, al Tennis Club di Capri per le arti marziali, il tennis ed il tiro all’arco, insieme al basket, calcio, pallavolo, ed un simulatore di vela. Non manca anche il fitness con lo spinning, l’aerobica, la ginnastica posturale, lo yoga e la ginnastica per la terza età. Esibizioni anche di danza, ginnastica ritmica e sport su ruota come ciclismo e pattini, l’arrampicata e gli scacchi.