Il San Vito Positano spreca ma vince contro l´ Ardor Qualiano

0

 

 

Battuto l’Ardor Qualiano alle mezzora dei due tempi

 

POSITANO – Due bastano ed avanzano, le reti che mettono k.o. un Ardor Qualiano che è venuto in costiera amalfitana non per farsi una passeggiata ma per raccogliere un risultato utile.

I giallorossi non sono dello stesso avviso ghiacchè sono nelle prime posizioni della graduatoria e cercano di mettere nel paniere più punti possibili, per prima centrare la salvezza con calma e poi tutto quello che viene e di buon auspicio. Gli uomini di mister Fabio Carretta mettono a dura prova le coronarie dei qualianesi che in molte occasioni vedono quasi violata la porta difesa da Russo. Ma si salvano anche perché la vena dei piedi dei costieri è storta in qualche momento che gettano al diavolo qualche altro gol, ma il duo Mugolieri-Esposito dice che le reti si devono fare e danno man forte affinché esse vengano realizzate proprio da loro.

La partita fin dai primi minuti è ad appannaggio dei locali che vedono realizzate le loro speranze al 30’ con Mugolieri, poi fino all’intervallo si cerca il raddoppio che viene fallito per imprecisione sotto porta.

Nella ripresa vede ancora gli uomini di mister Carretta cercare la rete della sicurezza ma i piedi invece di essere freddi sono caldi, ma al 30’ finalmente essa arriva con Esposito. Questo sprecare troppo in fase offensiva rischia di costare caro ai positanesi, perché Iannini su calcio di rigore trova la rete che riapre le sorti dell’incontro. Ma che però non vengono più ristabilite fino al triplice fischio.

 

CAMPIONATO PROMOZIONE – GIRONE B – 6^ GIORNATA

S.VITO POSITANO – ARDOR QUALIANO   2 – 1

GOALS: 30’pt Mugolieri (SV); 30’ st Esposito (SV), 35’ st (rig) Iannini

SAN VITO POSITANO: Palumbo, Stulmo, Di Martino, D’Alesio, Santaniello, Mandara (35’ st De Rosa), Mugolieri, Longobardi, Somma, Porzio, Esposito.    Allen: Carretta.
ARDOR QUALIANO: Russo, Menna, Dente, Cesareo (11’st Conte), Iaccarino, Vallefuoco, Vacca, Trovato, Iannini, Rossi, Aprea.      Allen: Fiorito.
ARBITRO: Di Simone di Agropoli.
NOTE: Ammoniti – Santaniello (SVP), D’Alesio (SVP), Mugolieri (SVP), Iannini (AQ), Porzio (SVP), Rossi (AQ).  Spettatori 200 circa.

 

GIUSEPPE SPASIANO

Lascia una risposta