Massa Lubrense, Coccurullo si a Gargiulo nel PD ma le battaglie rimangono

0

Leone Gargiulo , sindaco di Massa Lubrnse, fulminato sulla Via di Damasco dall’apparizione di Renzi passa nel PD, un terremoto politico in penisola sorrentina , che potrebbe cambiare gli equilibri politici della costa di Sorrento, ma anche all’interno di un paese dove il PD era sempre sul piede di guerra contro l’amministrazione, a combiare dal proto di Marina della Lobra, boxlandia, la biblioteca etc, sentiamo chene pensa il segretario Raffaele Coccurullo sentito da Positanonews : “è innegabile che il tesseramento di un primo cittadino a un partito sia sempre un fatto rilevante. Io vorrei ricordare che il tesseramento vero e proprio a Massa Lubrense è previsto per giovedi 24 ottobre, tuttavia da segretario di circolo ho avuto già modo di sentire il dott.Gargiulo telefonicamente che m’ha confermato di aver provveduto a iscriversi online sostenendo di esser stato convinto dalla discesa in campo per la segreteria nazionale di Matteo Renzi. Il nostro è un grande partito, un partito aperto e democratico e chiaramente ogni nuovo tesserato può e deve dare sempre un contributo di idee, passione e militanza. Tutto questo, aggiungerei, soprattutto se sei un sindaco e ti predi la bella responsabilità di aderire, in virtù della tua posizione, a un così grande progetto politico. Ad ogni modo al di là dell’appasionante e “galeotta” corsa alla segreteria nazionale del PD che sta “folgorando” molti amministratori locali restano chiare e nette le posizioni espresse in questi mesi dal Pd locale nei confronti dell’amministrazione massese (vedi questione Porto, boxlandia, assenza di una politica giovanile degna di questo nome) dalle quali, come già chiarito col dott. Gargiulo, si ripartirà con rinnovato slancio di discussione”

 

Lascia una risposta