Ravello. Vuilleumier, scuola e giovani da sempre nostre priorità

0

“Questa amministrazione è da sempre impegnata a sostenere ogni iniziativa a favore dei giovani, dalla formazione alla scuola. E non sarà certo un finanziamento mancato a fermarci”.
Così il sindaco di Ravello, Paolo Vuilleumier, all’indomani della mancata ammissione da parte della Regione Campania di un progetto presentato dal Comune di Ravello, relativo all’attuazione di misure di riqualificazione e messa in sicurezza di istituzioni scolastiche statali.
“Il 10 settembre il bando regionale è stato pubblicato – spiega il primo cittadino – In soli sei giorni abbiamo presentato la nostra proposta. I numeri parlano chiaro: su 344 domande di finanziamento solo 38 sono state dichiarate ammissibili. Per questo trovo ridicole le polemiche di queste ore, rivolte alla mia amministrazione. L’istruzione è infatti una nostra priorità, come testimoniano le iniziative intraprese e il progetto di realizzazione delle nuove aule per la scuola media, che realizzeremo presso il plesso scolastico di Via Roma e i cui lavori partiranno con l’inizio del nuovo anno. Come tutti sanno, abbiamo a cuore le esigenze degli studenti e non meno quelle dello loro famiglie. Stiamo lavorando su questo e, in attuazione del nostro programma di mandato, andremo avanti sulla nostra strada”.