Vietri sul mare lutto per il maestro della ceramica Luigi Cosi

0

Vietri sul mare, Costiera amalfitana .  Un infarto si è portato via Luigi Cosi, maestro ceramista vietrese emigrato in Australia più di 25 anni fa. Proprio agli antipodi, a Fremantle, Cosi è morto, lasciando moglie e figlia nella disperazione. Sorpresa e dolore tra gli artigiani ceramisti e in tutta la comunità vietrese: quando Luigi tornava in paese, sempre sorridente e gioioso passava a trovare tutti i suoi amici cercando di convincerli a trasferirsi in Australia. Nicola Campanile, presidente dell’Ente ceramica vietrese, a stento riesce a trattenere le lacrime: «Gigino era un un abile e giovane ceramista vietrese quando circa 25 anni fa volle affrontare la sfida di fare ceramica in una terra lontana. Alla triste notizia sono andato a riprendere dal cassetto quella lettera che gli consegnai quando partì. Allora ero un giovane vicesindaco di Vietri che scriveva al sindaco di Fremantle per presentagli uno dei figli di questa terra che faceva ceramica da 5 secoli, e gli chiedeva di aiutarlo ad esprimersi in tutta la sua maestria. Ho ritrovato anche le lettere che il sindaco di Fremantle mi scriveva per ringraziarlo di avergli fatto conoscere mister Luigi Cosi e che tutta Fremantle era orgogliosa di lui. Gigino aveva messo su un bellissimo laboratorio di ceramica con una decina di dipendenti, si era sposato con una australiana ed aveva una bellissima figlia. Ma era rimasto sempre con il cuore nella sua Vietri e ogni volta che si addormentava la sognava». Sconvolto Luigi Abate, presidente dello Sporting Vietri: «Di Luigi non dimenticherò mai le chiacchierate sulla “sua” Australia e sul suo orgoglio vietrese». Anche l’amministrazione comunale, con in testa il sindaco Francesco Benincasa e tutto il consiglio comunale, si è stretta al cordoglio della famiglia Cosi. Antonio Di Giovanni