All´ospedale Capilupi pronto a partire il progetto Dimissioni protette del neonato

0

– Dopo l’iniziativa della donazione del cordone ombelicale, l’ospedale Capilupi di Capri è al centro di un altro progetto che prenderà forma e contenuti non appena saranno messe a punto le ultime procedure con le autorizzazioni dalla Direzione Generale dell’Asl Na 1. “Dimissioni protette del neonato”: questo il titolo del progetto, che nasce dalla volontà della Direzione Sanitaria rappresentata dal direttore sanitario dottor Alfredo Irollo, dalla coordinatrice infermieristica dottoressa Imma Gallieri e dalla responsabile della unità semplice di pediatria dottoressa Emma Abete che si avvarà della collaborazione dei dottori A.Sarnataro, A.Manzi e G.Dioguardi. Scopo è quello di assicurare al piccolo neonato il controllo al proprio domicilio da parte dei pediatri e del personale infermieristico che parteciperanno al progetto sino all’affidamento del piccolo alle cure del pediatra di base. Questa iniziativa sottolinea l’importanza di una reale ed effettiva “integrazione ospedale\territorio”, pratica necessaria per il territorio caprese e oggi del tutto assente sull’isola. Tra gli altri progetti in corso di realizzazione, uno riguardante i pazienti oncologici di cui la Direzione Sanitaria del Capilupi ha fatto sapere che fornirà notizie a breve.

INFORMATORE POPOLARE