DOMANI GENOA – NAPOLI BENITEZ CAMBIA ANCORA A RIPOSO HIGUAIN E HAMSIK.CI SARA´ L´ESORDIO DI DUVAN ZAPATA

0

 Il Napoli è partito da Castelvolturno per l’aeroporo di Capodichino dove prendra’ il volo per Genova

Arrivo del Napoli  a Genova

 

Collegamento permanente dell'immagine integrata

Giudice portivo Multa per Inler clicca

 https://www.youtube.com/watch?v=TIG9k0RO-ZU&feature=autoshare Parla Benitez

Genoa – Napoli le probabili formazioni clicca

NAPOLI – SASSUOLO TIFOSO RACCOGLIE PETARDO E PERDE FALANGE clicca

Napoli,Armero multa di 34mila euro piu’ auto confiscata clicca

Conferenza stampa Castelvolturno alle 13 parla Pecchiaclicca

Guarda le foto di tutte le partite del Napoli

https://plus.google.com/u/0/photos clicca

Di Miki De lucia

 

Domani il Napoli gioca contro il Genoa e serve una vittoria a tutti i costi.l’inter di Mazzarri ieri sera ha battuto la Fiorentina e aggancia il Napoli al secondo posto a quota 13 punti.Rafa Benitez ha capito perfettamente che i sei cambi effettuati contro il Sassuolo sono troppi e non tutti sono all’altezza della situazione, serve piu’ equilibrio.A gennaio sicura la partenza di Fernandez che non ha saputo sfruttare la possibilita’ datagli dal tecnico spagnolo contro gli emiliani sbagliando l’impossibile.Di sicuro domani a Genova riposeranno Higuain ( al suo posto l’esordio di Duvan Zapata) e Hamsik,Marek purtroppo bisogna dirlo sono diverse partite che si è fermato,non ha gamba è giu’ di corda.Contro il Sassuolo irriconoscibile,ma gia’ domenica scorsa al Meazza contro il diavolo non era quello di sempre e in Champions League contro il Borussia Dortmund non ha brillato. Marekiaro è molto dispiaciuto per la prestazione e il pareggio contro il Sassuolo ma è sicuro che a Genova il Napoli fara’ una grande prestazione.Rafa però sa benissimo tutto quello che non ha funzionato contro il Sassuolo, avrà rivisto le immagini del match con il suo staff insieme a quelle del Genoa, avversario domani sera degli azzurri al Ferraris. Diversi i motivi del flop contro il Sassuolo. Un calo mentale dopo le grandi imprese firmate contro Borussia Dortmund e Milan, coinciso con la flessione atletica dopo tante partite ravvicinate ad alto livello. Gli scompensi determinati dall’eccessivo turnover: i problemi registrati inanzitutto dalla coppia di difensori centrali Fernandez-Cannavaro e l’assoluta mancanza di filtro a centrocampo, dove l’assenza di Behrami si nota in maniera evidente perchè Dzemaili copre poco.Purtroppo dobbiamo dirlo secondo me oltre ad Hamsik e Higuain ci sono altri due giocatori insostituibili:Albiol e Behrami,quindi a gennaio De Laurentiis dovra’ tornare sul mercato e cercare i sostituti giusti.  Ambrosini, acquistato a parametro zero dalla Fiorentina, poteva essere il sostituto  di Behrami, un giocatore così dovrà cercare il Napoli a gennaio rinunciando ad Inler o Dzemaili. In difesa serve un giocatore che sappia giocare di reparto (come Albiol e Britos), un difensore tattico ma rapido, che sappia anche impostare l’azione. Io ho rivisto la partita di Napoli Sassuolo tre volte per cercare di capire fino in fondo cosa non ha funzionato.In una partita si possono fare dieci cambi,ma ci vogliono giocatori all’altezza dei titolari che in questo momentonon ci sono.Il Napoli  ha sbagliato tutto veniva sempre anticipato,perdeva tutti i contrasti e non ne parliamo dei duelli aerei,gli esterni del Napoli non chiudevano e i centrali non sono stati all’altezza della situazione.Ma non è giusto dare la colpa solo a Cannavaro e Fernandez,anche Dzemaili e Inler non hanno mai fatto pressing alto,non hanno mai intercettato un pallone e sono stati sempre superati dagli avversari.Non si sono mai dati copertura reciproca cosa molto importante.Un unico sbaglio di Benitez secondo il mio modesto parere non doveva togliere Mertens,fino a quel momento era stato il migliore.Behrami insostituibile

                                                                   I precedenti

Dirige il match l’arbitro Damato di Barletta

Le 52 partite in casa del Genoa
tra serie A, serie B e Coppa Italia
(nel 1973/74 si è giocato sul neutro di Piacenza)

23 vittorie del Genoa
18 pareggi
11 vittorie del Napoli
91 gol del Genoa
65 gol del Napoli

L’ultima vittoria del Genoa
3-2 il 29 gennaio 2012
31’ p.t. Palacio (G), 36’ p.t. Gilardino (G), 25’ s.t. Palacio (G), 35’ s.t. Cavani (N), 37’ s.t. Lavezzi (N)

L’ultimo pareggio
0-0 il 10 giugno 2007 (in serie B)
L’ultimo in serie A è il 3-3 del 25 settembre 1994

L’ultima vittoria del Napoli
2-4 l’11 novembre 2012
23’ p.t. Immobile (G), 9’ s.t. Mesto (N), 10’ s.t. Bertolacci (G), 34’ s.t. Cavani (N), 45’ s.t. Hamsik (N), 49’ s.t. Insigne (N)

– L’ARBITRO –

Antonio Damato di Barletta, 41 anni, internazionale, è all’ottava stagione nella Can di A e B.
L’esordio in serie A il 10 dicembre 2006 in Catania-Udinese 1-0.
Vanta finora 112 presenze in Serie A e 39 in serie B.

Diciannove precedenti con il Napoli
otto vittorie, quattro pareggi e sette sconfitte

19 dicembre 2006: Napoli-Brescia 3-1
22 marzo 2008: Reggina-Napoli 1-1
7 dicembre 2008: Napoli-Siena 2-0
17 maggio 2009: Napoli-Torino 1-2
31 ottobre 2009: Juventus-Napoli 2-3
7 febbraio 2010: Udinese-Napoli 3-1
26 settembre 2010: Cesena-Napoli 1-4
20 marzo 2011:Napoli-Cagliari 2-1
23 aprile 2011: Palermo-Napoli 2-1
21 settembre 2011: Chievo-Napoli 1-0
22 gennaio 2012: Siena-Napoli 1-1
2 settembre 2012: Napoli-Fiorentina 2-1
20 ottobre 2012: Juventus-Napoli 2-0
25 febbraio 2013: Udinese-Napoli 0-0
in più 5 partite in serie C1

Così in carriera:
151 presenze (112 in serie A e 39 in serie B)
74 vittorie interne (il 49,0%)
31 pareggi (il 20,5%)
46 vittorie esterne (il 30.5%)

699 ammonizioni (più di quattro a partita)
48 espulsioni (circa una ogni tre partite)
52 rigori concessi (circa uno ogni tre partite)
5.321 falli fischiati (circa 35 a partita)

 

 

 

Per le altre notizie sul calcio napoli visita il mio blog

 

 

 

Napoli,Armero multa di 34mila euro piu’ auto confiscata

E-mailStampaPDF
Pablo Estifer Armero, l’esterno sinistro del Napoli, al secondo anno in maglia azzurra, ex terzino dell’Udinese, pagherà una multa di 34 mila euro per la «notte brava» di festeggiamenti dopo la gara Udinese-Juventus del 22 dicembre 2011.
Fermato all’alba da una pattuglia dei carabinieri di Udine, il giocatore colombiano, ora in forza al Napoli ma all’epoca dei fatti tesserato con…

Leggi tutto…

 

Conferenza stampa Castelvolturno alle 13 parla Pecchia.

E-mailStampaPDF
Turnover anche per Rafa Benitez

Anche per Rafa un po di riposo gggi alle 13 a Castelvolturno prima di  Genoa-Napoli parla Fabio Pecchia, il secondo di Rafa Benitez, ex calciatore del Napoli e il tecnico italiano nel gruppo degli spagnoli. Così oggi potrà rifiatare anche Rafa che ha già partecipato a numerose conferenze stampa e sarà nuovamente davanti ai microfoni domani sera, dopo il…

Leggi tutto…

 

Genoa -Napoli le probabili formazioni

E-mailStampaPDF
Genoa (3-5-2): Perin; Gamberini, Portanova, De Maio; Vrsaliko, Biondini, Lodi,Matuzalem, Antonini; Calaiò, Gilardino
A disp.: Bennati, Bizzarri, Centurion, Fetfatzidis, Cofie, Konate, Sampirisi, Bertolacci,Kucka, Santana, Sokoli, Stoian,  Zima.  All.: Liverani
Squalificati: Marchese
Indisponibili: Antonelli, Donnarumma, Sturaro, Manfredini

Napoli (4-2-3-1): Reina; Mesto, Britos, Albiol…

Leggi tutto…

 

Roma – Napoli sara’ rinviata data da decidere

E-mailStampaPDF
 

Derby del sud rinviato data da stabilire