SALERNO Scontro in Litoranea, ferita una neonata

0

Nel frontale di ieri sera tra due auto coinvolta anche una bimba di 5 mesi Salerno. Due autovetture si scontrano frontalmente, paura per una bimba di cinque mesi a bordo di una macchina. L’intervento dei soccorsi ha evitato il peggio, i contusi (neonata inclusa) sono stati medicati e dimessi già ieri sera dall’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. Il sinistro è accaduto in Litoranea, al confine con il Comune di Pontecagnano Faiano e nei pressi del ristorante da Ersilio intorno alle 19,30 di ieri sera, quando per cause in via d’accertamento da parte delle forze dell’ordine, due macchine si sono scontrate, dopo che una di essa aveva perso il controllo. Ad allertare i soccorsi sono stati proprio i passeggeri coinvolti nell’incidente temendo soprattutto per l’incolumitàò fisica della bambina di appena cinque mesi. Sul posto, insieme ai vigili urbani è intervenuta un’ambulanza Rianimativa dell’Humanitas con a bordo medico e paramedici. La situazione inizialmente sembrava grave ma con il passare dei minuti il sinistro ha portato solo lievi contusioni ai feriti e tanta paura per la neonata. La corsa in ospedale, poi, per capire l’entita del danno che avrebbe potuto avere la bambina: al pronto soccorso del nosocomio di via San Leonardo i medici hanno riscontrato per tre adulti contusioni giudicate guaribili in pochi giorni, stessa sorte per la bambina di cinque mesi che ha subito qualche graffico ed è stata medica e quindi dimessa.

METROPOLIS