Comunità Montana "Monti Lattari". E´ il sindaco di Scala Luigi Mansi il nuovo presidente. La Giunta

0

Questa mattina è stato eletto il nuovo presidente della Comunità Montana “Monti Lattari” , che comprende parte della Costiera amalfitana , nella persona del sindaco di Scala la città più antica della Costa d’ Amalfi Luigi Mansi, eletto con voto unanime. Vice presidente l’assessore di Lettere Giuseppe Giordano, assessore sarà il sindaco di Tramonti Antonio Giordano, Palumbo di Pimonte presidente del Consiglio E’ la prima volta che l’elezione avviene con voto unanime e, inoltre, il 37enne Luigi Mansi conquista un altro primato, quello del presidente più giovane mai eletto. Subito dopo l’elezione Mansi dichiara: «Lavorerò per far sì che l’unione fra i versanti, iniziata con la mia elezione, continui nei fatti. Mi approccio a questo ufficio con rinnovato entusiasmo e l’attenzione andrà ai finanziamenti europei e nazionali, migliori strumenti di crescita per il territorio. Sono vicino alle istanze degli operai ed alle loro difficoltà: la mia porta sarà sempre aperta a tutti». Da rilevare la prevalenza del versante della provinca di Salerno su quello di Napoli e le minor competenze della Comunità Montana rispetto al passato di un’ente in cerca di identità con le inevitabili sovrapposizioni con il Parco dei Monti lattari e della Costa d’ Amalfi e Sorrento che ricomprende la stessa area