San Vittorino, Cerro al Volturno (IS). L´Iperico. Aperitivo letterario con Maurizio de Giovanni e Diego De Silva.

0

Domenica 29 settembre 2013

Via Coste 6, San Vittorino, frazione di Cerro al Volturno, Isernia – ore 16.00

 

 

 

Tra i boschi del Molise nasce

 

 

 

L’Iperico

 

Uno spazio aperto a tutti coloro che desiderano condividere

 

libri, musica, letteratura, cinema, arte, teatro e molto altro.

 

Ti invitiamo al nostro aperitivo letterario per brindare alla nascita di questa nuova avventura.

 

 

 

A festeggiare con noi

 

Maurizio De Giovanni e Diego De Silva

 

 

 

Coordina

 

Piero Antonio Toma

 

 

 

Letture

 

Roberto Cervone, Silvio De Luca, Andreina Doria, Marco Feminiano, Diego Fornari, Giovanna Signore

 

 

 

Musica

 

Lino Blandizzi

 

 

 

Con la partecipazione dei nostri straordinari ospiti inaugureremo anche il nostro Salotto Letterario. Un gruppo di lettura nato in collaborazione con la libreria Il Bosco delle Storie di Castel di Sangro.

 

 

 

L’Iperico è un’associazione culturale ma non solo. Vuole essere un luogo. Uno spazio aperto a tutti coloro che, nel rispetto della Natura, desiderano organizzare eventi. Ci troviamo tra le bellissime montagne dell’Alto Molise al confine con l’Abruzzo. La struttura domina la vallata ed è ai piedi di una montagna. Quella che un tempo fu la stalla oggi è una bellissima sala eventi. Il piano superiore, che affaccia sulla sala sottostante, ospita una biblioteca, nata anche grazie a una donazione di libri da parte della casa editrice Feltrinelli. Durante le belle giornate uno spazio esterno all’ombra di due querce secolari può diventare il luogo in cui organizzare incontri, spettacoli, meditazione, yoga… Lo stesso può accadere nella sala eventi quando l’aria è fredda e la neve accompagna i pensieri.

 

 

 

L’iperico è una pianta detta anche “erba del sorriso” in quanto è molto utile nei disturbi dell’umore. Una leggenda racconta che se vi capita di inciampare nei suoi bellissimi fiori dorati durante il solstizio d’estate potreste essere catapultati nel mondo fatato.

 

 

 

Distanze – L’Iperico dista da Napoli un’ora e mezza, da Roma e Pescara due ore, da Castel di Sangro quindici minuti.

 

 

 

Info – 3286621163 – iperico2013@libero.it

 

 

 

 

 

[Dal lancio-stampa ricevuto; segnlazione di Maurizio Vitiello.]