Cava de´ Tirreni. Pasta scontata e con gli insetti. Sequestrati 440 chili in un supermercato

0

Cava de’ Tirreni. Acquistano pasta super scontata e trovano gli insetti all’interno. E’ accaduto al supermercato di via Generale Luigi Parisi dove diverse famiglie hanno comprato confezioni di pasta a 49 centesimi per ogni mezzo chilo. Peccato che non era commestibile per la presenza di piccoli insetti. Ed è così che è scattata la denuncia ai carabinieri guidati dal tenente Vincenzo Tatarella, i quali martedì sera, insieme all’ispettore sanitario dell’Asl, hanno fatto un blitz nei locali del supermercato, sequestrando 440 chili di pasta di vari formati. Le confezioni di pasta ben sigillate e non ancora scadute presentavano dei microinsetti che solitamente si formano quando non è idoneo il posto di conservazione del cibo. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, i militari e i sanitari hanno provveduto alla distruzione della pasta sequestrata. Ora sono in corso gli accertamenti per stabilire le cause che possono essere il cattivo stato di conservazione della pasta o la modalità di produzione da parte della ditta. Alla luce di questo sequestro, proseguiranno i controlli dei sanitari all’interno dei supermercati cittadini. Oltre un anno fa un altro sequestro fu operato su alcune confezioni di carne, le cui etichette venivano sostituite da altre più recenti. (La Città)