Salerno Piazza a Libertà a rischio crollo

0

 Salerno Piazza a Libertà a rischio crollo Ad essere a rischio crollo non è solo il settore due di piazza della Libertà, ossia quello nel quale il 24 luglio dell’anno scorso, si verificò il cedimento di una porzione del solaio di copertura. E’ l’intera area che andrebbe rifatta ex novo o quantomeno “rinforzata”. Parola dell’ingegnere napoletano Nicola Augenti, incaricato dal gip Vito Di Nicola di fare luce su cause e responsabilità di un collasso sul quale la Procura ha aperto più di un filone di indagine. Delle 139 pagine dell’accuratissima relazione, è la numero 136 quella nella quale è contenuta un’affermazione tanto inequivocabile quanto allarmante: «Non solo il settore 2, ma anche gli altri settori dell’opera oggetto di indagine, mancano dei requisiti di sicurezza previsti dalla legge, sia nei riguardi del carico di esercizio che nei confronti del solo peso proprio». Una “sentenza” che di fatto smorza anche i più ottimistici auspici su una veloce risoluzione dell’intervento.