2^ Rassegna Organistica a Campinola di Tramonti

0

ALLIEVI E DOCENTI DA BENEVENTO E CAMPOBASSO A CAMPINOLA PER LA 2^ FESTA ORGANISTICA Il Conservatorio musicale “Nicola Sala” di Benevento domenica 8 settembre alle 19 sarà in trasferta a Campinola di Tramonti in Costa d’Amalfi con un concerto per la 2^ Rassegna Organistica “Halleluja!”. Il docente Prof. Antonio Varriano al restaurato organo “Carlo Rossi” e i soprani Antonietta Terracciano, Anna Longo e Mariarosaria Padovano della classe di canto della prof. ChIara Chialli, interpreteranno un ricco e interessante programma con musiche di Antonio Sacchini, Alessandro Scarlatti, Johan Sebastian Bach, Giuseppe Giordani, Giovan Battista Pergolesi e Georg Friedrich Handel. Parteciperà il Coro parrocchiale di Campinola diretto da Suor Virgilia Crivellin . L’evento è dedicato alla Gioventù e vuol essere di augurio per il nuovo anno scolastico. Sono quindi invitati soprattutto i giovani, anche non necessariamenti amanti della musica classica, per partecipare ad un concerto con giovani e di buon auspicio per la continuazione degli studi e del lavoro. La Rassegna organistica “Hallelujah!” continuerà sabato 28 settembre con la giovane Cecilia Iannandrea di Campobasso in un concerto d’augurio per una buona vendemmia. Dopo la pausa di ottobre, la Festa organistica si concluderà in novembre con tre appuntamenti: il 3 con Mauro Castaldo di Napoli, il 10 sarà ospite Padre Francesco Rigobello di Trieste, per finire domenica 17 con Giovanni Petrone di Campobasso e alcuni accompagnatori liturgici di Tramonti. La serie di nove eventi previsti fino al 17 novembre si prefigge di esaltare le peculiarità dello strumento, come testimonianza di fede, per l’elevazione spirituale e l’accrescimento culturale del territorio. “Hallelujah!” è un’esclamazione di gioia, di lode e acclamazione di Dio e la rassegna organistica di Campinola è così denominata. Come non considerare un miracolo che una piccola comunità nell’inverno del 1729 abbia trovato il senso di dotarsi di uno strumento tanto importante da essere probabilmente sfiorato anche da Sant’Alfonso Maria de’ Liguori? Come non considerare un miracolo che la stessa piccola comunità l’anno scorso abbia trovato il gusto e l’intelligenza di ridare voce e vita al suo organo che si conferma come il terzo per età della Campania fra quelli ancora funzionanti. E come non considerare un miracolo che appassionati e grandi musicisti vengano a suonarlo, anche per testimoniare la consistenza e la valenza e rendere lode a Dio? Per questi e tanti altri motivi, si rinnova la preghiera di attenzione e considerazione per la nostra piccola grande Festa. “Hallelujah!”, promossa dalla Parrocchia di Campinola e dagli Amici dell’Organo “Carlo Rossi”, gode del patrocinio del Comune di Tramonti e la collaborazione del Conservatorio Musicale “Nicola Sala” di Benevento e dell’Associazione “Giovanni Maria Trabaci” di Napoli. Informazioni al 3478790007