SCHOOL CARD PER 50 FAMIGLIE DI META

0

Saranno cinquanta le famiglie residenti stabilmente a Meta che potranno richiedere l’assegnazione della “School card” da destinare alle spese di materiale scolastico per i figli minori frequentanti le scuole dell’obbligo. Il valore di ciascuna “card” è di 60 euro e potrà essere presentata in tutte le cartolibrerie che hanno stipulato l’apposita convenzione con in Comune. In questi giorni, infatti, gli uffici comunali stanno procedendo ad individuare gli esercizi commerciali abilitati ad accettare la “card” in pagamento per libri, quaderni e pastelli. Per quanto concerne i beneficiari del contributo, secondo quanto stabilito dalla delibera di giunta presentata dall’assessore alle politiche sociali Giuseppe Tito e appena approvata, per poter presentare la domanda ed accedere alla graduatoria, le famiglie, oltre alla residenza sul territorio comunale da almeno un biennio, dovranno attestare di non essere in possesso di alcun alloggio, eccetto eventualmente quello di residenza, e di avere un reddito ISEE riferito ai redditi dell’anno 2012 non superiore a 10.633,00 euro. «Questa iniziativa, che rientra nelle politiche sociali della nostra amministrazione, nasce dalla constatazione che per le famiglie, soprattutto in questa fase della congiuntura economica, è divenuto sempre più difficile far fronte alle spese legati alla frequenza scolastica dei figli», spiega il sindaco Paolo Trapani.