Vietri sul mare Raito e Albori al danno della scuola chiusa la beffa della mancanza dei bus

0

Vietri sul mare, Costiera amalfitana Raito e Albori al danno della scuola chiusa la beffa della mancanza dei bus Da domani inizia un nuovo anno scolastico per i bambini di Vietri, ed alla già difficile situazione delle scuole elementari di Marina e Molina, si aggiungono altri problemi alle scuole delle frazioni di Raito ed Albori. La chiusura di molti plessi delle frazioni ha provocato un afflusso enorme all’ elementare di Vietri capoluogo, con difficoltà a raggiungere il centro dalle frazioni da parte di molti bambini. Preoccupatissimi i genitori delle frazioni alte, Raito ed Albori, poichè oltre al danno della chiusura dei plessi vedono ora, probabilmente compromesso anche il trasposto dei loro figli. I bambini di Albori e Raito vanno a scuola a Vietri ed essendo ventotto non potranno usufruire del bus perché il Comune non ha soldi. Ci vorrebbero due pulmini da quattordici posti ma la ditta incaricata del trasporto alunni, non ha il secondo autista. Si è svolta la riunione tra i responsabili servizio scolastico, trasporto e il sindaco, sembrava tutto a posto in quanto i bambini iscritti erano venti ed il servizio trasporto bambini, secondo le rassicurazioni date, sarebbe partito lunedì con il nuovo inizio anno scolastico. Non tutti sono auto-muniti, i papà lavorano ed in questo tempo di crisi basta poco per licenziare. «Vorrà dire che i nostri figli resteranno a casa fino a quando non risolveranno il problema. Sono state valutate varie soluzioni tra le quali il doppio turno: a che ora si devono svegliare? Quando arrivano a scuola?». Antonio Di Giovann