Salerno. Matteo Nastri, 34enne, trovato morto in casa. Sul decesso indaga la polizia

0

Salerno. Lo hanno trovato morto nella sua abitazione a Torrione. La scoperta del corpo di Matteo Nastri, 34 anni, è stata fatta dal giovane che con lui condivide l’appartamento di via Padula e che ha immediatamente dato l’allarme. Sul posto, nella tarda serata di ieri, sono intervenuti i volontari del soccorso ma per il 34enne non c’era già più nulla da fare. Anzi, il decesso sarebbe avvenuto diverse ore prima del ritrovamento. Sul posto sono quindi giunti gli agenti della sezione Volanti della polizia e il magistrato di turno in Procura, il pm Rosa Volpe. I primi accertamenti hanno consentito di escludere la responsabilità di altre persone circa le cause della morte. Ma non è ancora chiaro cosa sia realmente accaduto. La notizia della tragedia si è immediatamente diffusa per tutto il quartiere anche perché si è consumata proprio a pochi metri dalla chiesa dove è in corso la festa dedicata all’Esaltazione della Croce. Tantissime persone che erano nei pressi della parrocchia, notato il trambusto e l’arrivo di ambulanze e auto della polizia, si sono affollate davanti al portone dell’abitazione. Poco dopo sono giunti anche gli amici di Matteo Nastri, che lavorava come grafico. (La Città)

Lascia una risposta