Massa Lubrense. Il consigliere di minoranza Di Prisco denuncia: Monticchio è in totale stato di abbandono

0

Massa Lubrense. Sembrava che le cose andassero tutte per il verso giusto eppure, dopo la pausa estiva, il consigliere comunale di minoranza Pietro Di Prisco torna all’attacco con un’altra delle sue interpellanze. Questa volta al centro dell’attenzione è finita la frazione collinare di Monticchio che, stando all’interrogazione dell’ingegnere, risulterebbe versare in un totale stato di abbandono. Tra le problematiche evidenziate, infatti, figura l’arredo urbano della piazza che, attualmente, è priva anche di un cestino dei rifiuti. Altro appunto, invece, è rivolto, per così dire, al verde pubblico ed in particolare alla manutenzione del giardinetto ed alle piante. A tal proposito, infatti, il consigliere Di Prisco ha espresso tutto “il proprio risentimento, soprattutto dopo aver appreso che, con una determina dell’ufficio manutenzione, l’amministrazione” aveva “stabilito di utilizzare ben 5mila euro per la fornitura di piante e fiori per le aree a verde pubblico, al fine di migliorare il decoro delle strade e delle piazze del comune”. L’ultimo argomento su cui è stata presentata l’interrogazione riguarda il parcheggio i cui lavori recenti mostrano attualmente situazioni che potrebbero rivelarsi pericolose tanto per i veicoli, quanto per i pedoni. (Metropolis)