Vico Equense Le Axidie un complesso mostruoso che occupa Seiano come è potuto succedere?

0

Un complesso enorme, di impatto ambientale mostruoso, occupa in la spiaggia di Seiano a Vico Equense da anni. Dove, come in penisola sorrentina e costiera amalfitana, ci sono leggi così vincolistiche, come è stato possibile? La struttura albergo hotel stabilimento balneare e ristorante Le Axidie staglia in una gran fetta di spiaggia di Seiano, forse la migliore, mentre ai cittadini rimane poco e niente. Come è potuto accadere? 

Riceviamo e pubblichiamo questa considerazione di un lettore. Precisando che storicamente molti hanno occupato le spiagge anche altrove. Pensiamo al Bikini dove, nonostante le sentenze della Cassazione, non si può accedere al lido,alle contestazioni che arrivano a varie situazioni che lasciano spesso pensare, ma anche a Positano l’hotel Le Agavi sulla spiaggia di Remmese, purtroppo succede e continua a succedere con l’avallo delle istituzioni.

“E’ una storia che dura da anni sono stati vari interventi sull’area demaniale- dice Franco Cuomo -. Abbiamo fatto molte battaglie su quella sbarra che loro continuano a tenere..negli anni 70 lottammo affinché si garantisse un passaggio libero a tutti quelli che volevano andare alla calacare e che loro, nella zona del primo molo tenevano due carcasse di barconi per mantenere lo jus soli su quell’area dove ora c’è il Chicco Beach( sic!). La volontà popolare e noi giovani dell’allora PCI riuscimmo a far demolire quei barconi e a guadagnar spazio per la spiaggia libera di allora. Altri tempi, altre dimensioni sociali..”