Pagani. Il Comune non paga la bolletta: il Centro per Anziani senza luce

0

Pagani. Il centro anziani senza energia elettrica. Da circa tre giorni, infatti, i nonnini paganesi sono al buio perché probabilmente la bolletta non è stata pagata dal Comune di Pagani. Sul piede di guerra gli anziani della città di Sant’Alfonso che si sentono, ancora una volta, abbandonati dall’ente di palazzo San Carlo. “Non è la prima volta che non abbiamo la corrente qui al centro di Via Pittoni – hanno tuonato gli anziani – l’ultima volta siamo stati circa dieci mesi senza energia elettrica con una totale assenza del Comune di Pagani. Oggi, però, ci chiediamo perché questo disservizio avviene solo per il centro anziani e non per le altre strutture del Comune?”. Serpeggia il malcontento tra gli anziani paganesi che ogni giorno si ritrovano presso i locali del centro polivalente di via Tenente Marco Pittoni per trascorrere qualche ora di spensieratezza ed in compagnia. Da circa tre giorni l’energia elettrica è stata staccata, probabilmente perché il Comune di Pagani non ha provveduto in tempo a pagare la bolletta, anche se indiscrezioni da palazzo San Carlo sostengono che la bolletta è stata pagata anche se in ritardo. Il dato è che, comunque, questo fine settimana i nonnini paganesi sono rimasti al buio presso il centro anziani. Ancora una volta il centro dedicato alle persone della terza età ribalza agli onori della cronaca. Infatti, lo scorso mese di luglio dal Comune di Pagani è stata emanata l’ordinanza con la quale si vieta l’ingresso degli anziani presso la tendo struttura per motivi di sicurezza. I responsabili del Comune all’indomani di un sopralluogo effettuato lo scorso anno, infatti, hanno scoperto che la tendo struttura non ha le autorizzazioni sanitarie e di sicurezza necessarie. Gli anziani di Pagani frequentavano la tendo struttura e molto spesso organizzavano qualche festa da ballo, oppure giocavano con il biliardo presente nella struttura che era stato regalato da un benefattore. Ma dal mese di luglio la struttura è off limits per le persone della terza età e ancora oggi i lavori previsti non sono stati effettuati. I nonnini paganesi, dunque, si sentono abbandonati e oggi la struttura che frequentano è priva di energia elettrica; per questi motivi invocano l’intervento del Comune di Pagani. (Rosanna Marrazzo – Metropolis)