Amalfi, scuole nel caos senza preside e tinteggiature. Ravello sede vacante. A Maiori si inizia il 12

0

Fa ancora caldo ma oramai a giorni si inizia con i soliti problemi di sempre e qualche cambiamento. Le Scuole in costiera amalfitana inizieranno quasi ovunque il 15 settembre, con l’eccezione di Minori e Maiori dove inizieranno il 12 ed a Positano il 16. Amalfi comincia con il caos l’anno scolastico; perde, dopo un solo anno, il suo preside, Vincenzo D’Onofrio, trasferito ad Acerra, mentre i lavori di tinteggiatura, come denuncia puntualmente l’ex sindaco Antonio De Luca, a Pogerola non sono neanche iniziati. A Positano-Praiano confermata la Parlato , i lavori nei plessi si sono fatti regolarmente, rimane il problema storico dei bambini delle elementari costretti a farsi centinaia di scale , ed a Minori-Maiori Scannapieco. In entrambi i plessi si sono effettuati già dei lavori. Ravello-Scala hanno ancora la sede vacante reggente sarà Luisa Patrizia Milo, già dirigente scolastico dell’Istituto “Giovanni Pascoli” di Tramonti Ci segnalano alcuni problemi nella manutenzione degli edifici nella Divina. Per ogni problema o per segnalare qualcosa in positivo (come ad esempio qualche iniziativa delle scuole) scrivete pure a Positanonews direttore@positanonews.it