E´ UFFICIALE LANTERI ATTACCANTE E MARTINOVIC CENTROCAMPISTA I NUOVI COLPI DELLA PAGANESE

0

 La Paganese ha ufficializzato i due colpi che erano satti promessi dal direttore generale Cosimo D’Eboli .Uno in attacco e si tratta della punta Lanteri, classe ’84, seguito con particolare attenzione dal tecnico Agenore Maurizi che ne apprezza caparbietà e capacità tecniche cje arriva in prestito dal Siena. L’altro colpo riguardo, invece, il centrocampo e riguarda Dino Martinovic. Ventitre anni di nazionalità slovena, di proprietà dell’Albinoleffe, dove ha disputato un discreto campionato la scorsa stagione. Il mediano sloveno andrà ad aggiungerecertamente qualità e temperamento alla linea mediana paganese. In casa Nocerina, intanto, Ciro Franco sembra essere ad un passo dall’addio. Il difensore, che appena tre settimane fa ha accettato un netto ridimensionamento dell’ingaggio, sarà ceduto nelle prossime ore. Lo cercano la Casertana e il Bellaria. Intanto adesso la priorità della Nocerina si concentra in attacco, dove è difficile fare mercato con la politica del minimo federale. L’obiettivo numero uno rimane sempre la punta Libertazzi, che tramite il suo procuratore, ha preso tempo fino alla prossima settimana, mentre Inacio Pià dovrebbe essere atteso almeno un mese e mezzo. Il tempo per riprendersi da un vecchio infortunio. La Salernitana, intanto, ha presentato l’offerta per il centrocampista brasiliano Sacilotto che è pupillo dell’allenatore Sanderra.
La trattativa è in pieno svolgimento ma non c’e’ ancora l’ufficialità perchè persiste ancora una piccola differenza tra richiesta del giocatore e l’offerta della setssa società. Il club granata cercherà do colmarla o alla fine virerà su Gennaro Esposito alternativa di valore del Verona ma che sembrerebbe non troppo gradito dal tecnico. Sciolte le ultime riserve, il terzino Dario D’Ambrosio è pronto a dire sì al Grosseto. Arriverebbe in prestito dal Lecce e l’operazione dovrebbe essere formalizzata in queste prossime ore di mercato. In casa Ascoli, infine, ci sono due elementi in uscita che non rientrano attualmente nei piani dei marchigiani il centrocampista Tommaso Morosini ed il terzino Manuel Scalise. Per entrambi ci sono già’ proposte di club di Prima Divisione, come il Barletta che segue il mediano, e il Perugia interessato al difensore.

fonte:ilmattino              

Calcio Napoli

 

Arriba Zapata gia’ sul presepe di San Gregorio Armeno

E-mailStampaPDF
Calciomercato Napoli, Zapata è ufficialmente un giocatore azzurro

 

I tifosi del Napoli aspettano con ansia  di vedere i nuovi azzurri, anche quelli che devono ancora presentarsi a Castelvolturno, come Zapata. Il colombiano è già sul presepe di San Gregorio Armeno: la statuina è stata realizzata dall’artigiano Genny Di Virgilio.

Napoli Bologna arbitra De Marco

E-mailStampaPDF
Arbitro De Marco  ligure della sezione di Chiavari, uno dei migliori fischietti toccherà a lui fischiare Napoli Bologna nella prima partita di campionato di Benitez a Fuorigrotta. Una curiosità: De Marco aveva diretto un altro Napoli-Bologna, quello del 18 ottobre 2009, in cui Mazzarri esordì sulla panchina azzurra con una vittoria per 2-1 «Saremo intransigenti in questa stagione – ha…

Leggi tutto…

Salvatore Bagni e Edy Reja i commentatori azzurri

E-mailStampaPDF
Saranno Salvatore Bagni ex mediano del Napoli, ed Edy Reja l’allenatore che ha portato il Napoli dalla serie C alla A i commentatori azzurri.Domani inizia il campionato e il Napoli affrontera’ il Bologna al San Paolo alle ore 20,45.Radio Kiss Kiss emittente ufficiale  del club per le prossime tre stagioni iniziera’ l’avventura azzurra, il radiocronista Carmine Martino sarà affiancato da…

Leggi tutto…

Napoli Bologna – Higuain il nuove Re del San Paolo.Insigne rischia il forfeit.Le probabili formazioni

E-mailStampaPDF
1NapBolHiguain è pronto,contro il Bologna domenica sera vuole la vittoria per l’esordio nel campionato italiano.Domenica in tribuna ci sara’ sua madre Nancy.Il Pipita potrebbe andare a vivere a Parco Matarazzo,dove abita Pandev e dove ha vissuto nell’ultimo periodo Cavani.Higuain ha vissuto questo suo primo periodo napoletano in un albergo sul lungomare,all’hotel Vesuvio,dove ha potuto vivere in…

Leggi tutto…

Champions League Napoli in quarta fascia

E-mailStampaPDF
Sara’ il 29 agosto il giorno ultimo per conoscere le avversarie del Napoli in Champions League nel sorteggio di Montecarlo. Ma i risultati dei preliminari, con le larghe vittorie in trasferta ottenute da Arsenal, Zenit e Basilea, e la qualificazione ai gironi di Champions praticamente ipotecata, relegano gli azzurri, così come accadde due anni fa, in quarta fascia. Nell’urna ci saranno 32…

Leggi tutto…

Napoli Bologna Insigne Hamsik e Callejon a supporto di Higuain

E-mailStampaPDF
Benitez è pronto a giocare contro il Bologna e cercare di batterlo,visto che i rossoblu sono la bestia nera del Napoli.Lo spagnolo  si affiderà a un mix tra nuovi arrivati e vecchia guardia. Britos si è nuovamente aggregato alla squadra ma è (assai) probabile che la coppia centrale sia composta da Cannavaro e Albiol. Ovvero: lo spagnolo è sicuro del posto, mentre il capitano e…

Leggi tutto…

Pesaola ai miei tempi allenare il Napoli era un premio

E-mailStampaPDF
Bruno Pesaola parla  dei 3,5 milioni annui che percepisce Benitez

Pesaola ha allenato il Napolii e ha vinto lo scudetto con la Fiorentina.Queste le sue parole:Il Comandante Lauro nel 62 mi propose di allenare il Napoli io ero nella Scafatese,ma non ho mai avuto spipendi altissimi solo ringraziamenti.Lauro era un uomo brillante e mi disse che era gia’ un premio allenare il Napoli.Hai miei…

Leggi tutto…

Paolo Rossi non andai al Napoli perche’ non mi piaceva il progetto.A Matri consiglio il San Paolo

E-mailStampaPDF
Sono passati 34 anni e Paolo Rossi dice tutta la verita’ del suo non trasferimento al Napoli.

Paolo Rossi nell’estate del ’79, disse no al Napoli. il presidente Ferlaino si accordò con il presidente  Farina, contratto di cessione di due miliardi e mezzo di lire. Tutto fatto, tutto a posto, tranne la volontà del giocatore. Rossi«non ero attratto dal progetto della società, non volevo…