Sorrento, l’amministratore unico D’Angelo da le dimissioni

0

 

In un ristretto comunicato sul sito della società

 

SORRENTO – Nella breve nota apparsa nel primo pomeriggio di giovedì 22 agosto l’amministratore unico Francesco D’Angelo ha rassegnato le proprie dimissioni dopo aver ricevuto in eredità la società dall’ex patron Mario Gambardella.

Dopo aver congelato le cariche amministrative ai primi di giugno e che poi si sarebbe saputo qualcosa in un altro comunicato, ecco che anche lui lascia la carica più importante della società costiera che aveva ricevuto dal ex presidente Gambardella. Egli deteneva la maggioranza delle quote ed era il faro della società costiera dal quale la maggior parte delle decisioni venivano prese, anche se insieme a tutti i dirigenti. Ora vedremo che prenderà in mano le redini del cavallo rossonero, forse il duo dei copresidenti Ronzi-Durante.

Questo il comunicato:

“L’avv. Francesco D’Angelo, in data odierna, comunica di aver rassegnato le proprie dimissioni dal ruolo di amministratore unico del Sorrento Calcio. I motivi della decisione sono legati a questioni di carattere strettamente personale.”

 

GIUSEPPE SPASIANO