Atrani dopo Cetara il mare a balneabilità scarsa

0

Atrani dopo Cetara – dove  il mare non è balneabile – è a balneabilità scarsa, secondo l’ Arpac, Agenzia regionale protezione ambiente Campania, i cui rilievi dell’8 agosto hanno rilevato queste problematiche, che la fanno diventare zona rossa. Qualcuno dice che il mese scorso avrebbe dato problemi l’impianto delle acque reflue, ma  non ci sono segnali che lo rilevino e, nonostante i rilievi dell’Arpac, il mare sembra pulito. Proprio oggi Positanonews, il giornale della Costiera amalfitana e Penisola sorrentina, si è recato ad Atrani in Costa d’Amalfi, dopo aver visto sul sito dell’ Arpac, Regione Campania, che il mare non era balneabile in maniera ottimale. Viene da pensare al caso che ci è stato segnalato questa estate che ha creato tanto clamore, il mare sembra pulito, non abbiamo visto segnali. Ma leggiamo  I DATI DELL’ARPAC