Positano. Pranzo di ferragosto, auguri ai lavoratori – Festa con pochi botti, a mezzanotte i fuochi – PROGRAMMA

0

Positano. Pranzo di ferragosto, auguri ai lavoratori. La perla della Costiera amalfitana è nel pieno del lavoro, auguri a tutti quelli che lavorano oggi, ai porter (categoria che mi è cara nei miei ricordi personali, nella foto insieme ai parcheggiatori al Parking Di Gennaro), ai camerieri, agli chef e a chi lava i piatti, ai portieri e a chi fa le camere, ai bagnini e ai noleggiatori, agli autisti e ai muratori, operai, contadini e pescatori, a tutti coloro che in costa d’Amalfi fanno sì che il turismo vada avanti. Auguri a chi lavora, ma auguri anche a chi è triste per aver perso una persona cara, sarà sempre con voi, a chi  è malato e a chi non può muoversi, a chi è solo, auguri a tutti da Positanonews che sarà sempre con voi in rete online. Auguri a chi ci legge dall’Italia e dall’Estero, auguri a tutti di buon ferragosto. Intanto l’aria di festa quest’anno è caratterizzata da pochi botti in risposta al passaggio delle navi che salutavano suonando. Prima c’era la risposta con dei botti che davano l’aria di festa.

PROGRAMMA – Questa mattina Chiesa S. Maria Assunta: solenne celebrazione eucaristica presieduta da S.E. Mons. Ernesto Mandara, vescovo di origini positanesi. Alle ore 19.30 Chiesa S. Maria Assunta: solenne celebrazione eucaristica, a seguire processione con la statua della Madonna. Ore 24 circa: dallo specchio di mare antistante Positano, spettacolo pirotecnico della ditta “Cav. Ugo Lieto”.
Il premiato concerto bandistico “Città di Minori” allieterà il giorno di festa, eseguendo in serata sul molo “Massine” uno scelto programma di musiche sinfoniche.