Capri: il sindaco, da Abramovich a Della Valle pienone di vip in piazzetta

0

Capri, 10 ago. (Adnkronos) – Capri si conferma anche in questa stagione capitale di avvistamenti vip e meta preferita di emiri e miliardari russi. “Sulla nostra isola quest’anno sono sbarcati il magnate russo Roman Abramovich, Diego Della Valle, il primo ministro libanese Tammam Salam, e diversi miliardari arabi”, dice all’Adnkronos il sindaco Ciro Lembo, che racconta di aver visto al largo dell’isola azzurra, tra le imbarcazioni di tanti habitue’, anche lo yacht di Steve Jobs, a bordo del quale viaggia la famiglia del fondatore della Apple morto nel 2011. ”Incontrare volti noti e vip a Capri non e’ difficile, basta fare un giro in piazzetta, dove spesso si fermano a sorseggiare un buon caffe’, o passeggiare lungo le vie dello shopping”, aggiunge Lembo, secondo cui sull’isola azzurra ”il turismo straniero e’ aumentato del 15% nell’ultima stagione, soprattutto per quanto riguarda le presenze nelle strutture ricettive”. Certo, ammette, ”sono in aumento anche i flussi giornalieri di italiani, un dato che conferma la tendenza al turismo mordi e fuggi”. Un fenomeno da sempre visto non proprio di buon occhio dai capresi, perche’ non porta ricchezza all’isola ma puo’ comportare problemi sul fronte del decoro. Un tema su cui Capri e’ stata antesignana. “Per quest’anno non abbiamo previsto nuove ordinanze – spiega Lembo – Siamo stati i primi a introdurre questo tipo di norme, e gia’ da diversi anni vige da noi il divieto di girare a torso nudo lungo le vie del centro cittadino, cosi’ come e’ proibito utilizzare le fontane per lavarsi o fare il bagno”.