“Castelli e Fortificazioni in provincia di Avellino”: la mostra fotografica di Ottaiano

0

La Dogana Aragonese nel Comune di Flumeri ospita il Percorso Fotografico di Giuseppe Ottaiano/SEMA dedicato ai giganti di pietra del territorio irpino. Dopo il recentissimo successo del Giffoni Film Festival, dove ha rappresentato le eccellenze del territorio irpino, non solo storico-architettoniche, ma anche eno-gastronomiche, la Mostra Fotografica “Immagini come appunti di viaggio. Castelli e Fortificazioni in provincia di Avellino”, realizzata da Giuseppe Ottaiano, Art Director di SEMA e fotografo per passione, torna in Irpinia, nella prestigiosa location della Dogana Aragonese di Flumeri. Lo storico edificio, conosciuto anche come Palazzo della Bufata, ospiterà dal 18 al 24 agosto le immagini fotografiche che da ormai due anni stanno contribuendo a far conoscere il ricco patrimonio di siti di incastellamento irpini su tutto il territorio nazionale. Oltre che al Giffoni Film Festival, la mostra è stata esposta, infatti, nelle città di Napoli, Roma e Bari, riscontrando sempre grande apprezzamento da parte della critica e del pubblico. La mostra giunge a Flumeri per iniziativa e con il contributo dell’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Angelo Antonio Lanza, che ha scelto di dar spazio al progetto di Ottaiano e dell’Associazione Culturale Terre di Campania, riconoscendo nelle immagini fotografiche dei castelli irpini un valido strumento di valorizzazione di tutto il territorio provinciale. La mostra sarà presentata domenica 18 agosto, alle ore 18,00, presso la Sala Conferenze della Dogana Aragonese. L’evento vedrà la partecipazione, oltre che del Primo Cittadino del Comune di Flumeri, di Giuseppe Ottaiano, autore delle immagini fotografiche, che si dichiara <> e di Nicolino Del Sordo, Assessore alla Cultura del Comune di Flumeri, che afferma « la promozione della cultura dovrebbe essere un’attività insita in ogni Amministrazione Comunale. Con tale iniziativa riusciamo a far conosce sere angoli nascosti della nostra Irpinia. Il conoscere è crescere.» La presenza della Mostra Fotografica presso la Dogana Aragonese, coincide con lo svolgimento della prima edizione dell’Ariano Film Festival, fatto che conferma ancora una volta la vicinanza dell’iniziativa di Ottaiano al mondo del cinema visto, assieme alla fotografia, come efficace mezzo di promozione territoriale. In occasione della kermesse cinematografica arianese, sarà possibile partecipare a speciali visite guidate nei giorni 20 e 21 agosto previste alle ore 11.30 e 19.00. Orari di apertura della mostra Mattina: 10,00 – 13,00 Pomeriggio: ore 17,00 – 21,00