Pioppi, tra mare e cultura

0

Tante le attività culturali che vedono protagonista Pioppi, frazione del comune di Pollica, nel Cilento. Molte di queste avranno come fulcro il bellissimo Palazzo Vinciprova. Alle usuali serate di teatro per bambini, con animazione e divertimento, agli incontri sulla Dieta Mediterranea, che proprio a Pioppi vide riconosciuta la sua rilevanza, alle presentazioni di libri, come quella del 18 agosto che vede protagonista Bruno Mautone e il suo libro su Rino Gaetano, quest’anno si aggiungono le interessanti iniziative di Legambiente e de Il Club dei Grafomani, che mirano a coinvolgere appassionati di lettura, di scrittura, e anche i diversamente abili. Difatti, a cavallo di ferragosto, al Museo del Mare, che proprio nel Palazzo ha la sua sede, si terranno una serie di visite al buio, percorsi sensoriali tra le vasche del museo, con una guida non vedente, i visitatori saranno accompagnati da musiche e racconti sul mare di Vinicio Capossela. Sempre il Museo del Mare di Pioppi ospita una libreria del progetto “Librerie da spiaggia”, iniziativa realizzata da Legambiente in collaborazione con la trasmissione Farenight di Radio3, che consiste nell’allestimento di librerie presso lidi, villaggi e bar sul mare. Si offre, così, la possibilità alle persone di prendere in prestito un libro in maniera anonima, e leggerlo sotto l’ombrellone o portarlo a casa, per poi restituirlo o sostituirlo con un altro o donarne altri ancora. Sono oltre 200 le librerie allestite finora sul litorale campano, con la massima diffusione nel Cilento. Dall’autunno l’iniziativa si sposterà in “non luoghi” quali centri commerciali, stazioni, ospedali della regione. A Palazzo Vinciprova, poi, dal 19 agosto, si potrà partecipare a “Parole al Tramonto”, un laboratorio di scrittura creativa de Il Club dei Grafomani, che quest’estate si concentrerà sulla parola e sulla forma del racconto, sui generi letterari della narrativa moderna, e sulla divisioni in atti del romanzo. A fine percorso si riceverà un attestato di partecipazione valido anche come credito formativo. Per partecipare occorre scrivere a ilclubdeigrafomani@libero.it o chiamare la infoline al numero 3384384678. Il Museo del Mare è aperto tutto i giorni, tranne il martedì, dalle 9.30 alle 13.30, e dalle 17.00 alle 20.00.