Sorrento. Impossibile seguire la trasmissione in streaming del Consiglio Comunale

0

Riceviamo e pubblichiamo

E’ credibile un’Amministrazione Comunale di una Città come Sorrento che non è in grado di offrire ai cittadini i servizi elementari connessi alle nuove (si fa per dire) tecnologie informatiche? Infatti non è in grado di assicurare ai cittadini una trasmissione in streaming completa e senza interruzione delle sedute del Consiglio Comunale. Vedi la seduta odierna con ben sette interruzioni e si discuteva di un solo argomento. Con sette interruzioni non è stato possibile capire nulla di quello che è stato detto. Ma hanno un minimo di vergogna questi personaggi? O forse hanno vergogna di far conoscere ai cittadini i tanti provvedimenti che adottano nell’esclusivo interesse di tutti noi, senza alcun favoritismo e nella piena leggittimità anche se le minoranze del civico consenso insistono nel pretendere chiari pareri di leggittimità sui vari argomenti in discussione all’ordine del giorno. Anche l’Albo Pretorio online spesso non è funzionante. Pare che tutta l’apparecchiatura informatica del Comune di Sorrento necessita di nuova strumentazione del costo di poche migliaia di euro per assicurare una perfetta trasmissione di dati e notizie. Molto probabilmente manca la disponibilità economica che, invece, abbonda per organizzare feste, banchetti e spettacoli vari. (Enrico Aprea)