Vico Equense estate al Chiostro in comincità

0

VICO EQUENSE. Comicità e non solo per dieci piacevoli serate da trascorrere in spensieratezza anche in compagnia di volti noti dello spettacolo come Gianfranco D’Angelo, i Ditelo Voi e Martufello. Ad agosto entrano nel vivo gli appuntamenti della rassegna «Estate al chiostro», kermesse organizzata nel complesso della SS. Trinità dal Comune di Vico Equense con il patrocinio della locale azienda di soggiorno e turismo. Sono soprattutto tre le date da appuntare sull’agenda: 3, 13 e 23 agosto. Sabato 3 agosto Gianfranco D’Angelo presenterà «Il re sono io», carrellata di personaggi storici da Romolo a Bonifacio VIII, spunto per raccontare con intelligenza ed ironia le molte sfaccettature di una corrosiva critica al potere. Martedì 13 agosto sarà invece la volta dei Ditelo voi, il noto trio comico napoletano che porterà in scena «Gomorroide», la parodia del trio di camorristi divenuta popolarissima grazie alla trasmissione Tv «Made in sud». La malavita tutta da ridere di Raffaele Ferrante, Mimmo Manfredi e Francesco De Fraia sta infatti girando le cittè italiane dopo il clamoroso successo in tv e le migliaia di visualizzazioni sul web. Venerdì 23 agosto arriverà invece Martufello, il celebre comico, attore e cabarettista divenuto noto al grande pubblico grazie alla compagnia del Bagaglino. Nel chiostro della SS. Trinità porterà in scena «Martufello show», vetrina dei suoi personaggi più noti e amati dal pubblico. Il costo dei biglietti per le serate presentate dall’attrice Gilda Arpino, con inizio alle 21, varia tra i 15 e i 20 euro. È anche possibile usufruire di un abbonamento per godersi tutti gli spettacoli al costo di 40 euro. Negli altri giorni del mese di agosto, intanto, sempre nel chiostro della SS. Trinità, proseguiranno le iniziative legate al Festival del teatro comico organizzato dall’associazione culturale Teatro mio (commedie in cartellone nei giorni 2, 4, 8 e 10 agosto). Mercoledì 7 agosto i giovani dell’Azione cattolica della parrocchia di San Ciro presenteranno il musical «Guagliune» (ingresso libero). Venerdì 16 agosto si ride ancora di gusto: l’associazione Teatro mio porterà in scena «La valigia sul letto» di Edoardo Tartaglia (7 euro). La commedia, che narra la storia di un disoccupato che si fa passare per un camorrista con tutti gli imprevisti e i paradossi del caso, torna sulle scene dopo il grande successo ottenuto nelle feste di Natale. Dal 10 al 24 agosto, nel giardino del complesso della SS. Trinità, ci sarà anche spazio per l’arte con la rassegna «Anche la pittura dà i suoi frutti» dei maestri Lello Bavenni, Giovanni Manganaro e Raffaele Starace. Chiuderà il calendario degli appuntamenti, lunedì 26 agosto, la serata danzante a ingresso libero «Ascolta… sentirai tanta voglia di vivere» promossa dal Centro sociale per anziani. Claudia Esposito IL Mattino