Positano turista spagnolo in fin dei vita. Salvato all´ospedale Costa d´ Amalfi

0

Positano turista spagnolo in fin dei vita. Salvato all’ospedale “Costa d’Amalfi” dove questo pomeriggio un turista di nazionalità spagnola, C.G, di 24 anni, ha subito un delicato intervento chirurgico. Il turista in vacanza in Costiera amalfitana Ha subito un pneumotorace (rottura spontanea di un polmone con entrata anomala di aria e cmpressione dell’altro polmone) con conseguente difficoltà a respirare, che lo avrebbe condotto alla morte

Sono dovuti intervenire d’urgenza i chirurghi dell’ospedale Costa d’Amalfi per salvare la vita ad un giovane turista spagnolo, G. G., di 24 anni. Il vacanziere si è sentito improvvisamente male a Positano e il team del 118, dopo le prime cure, l’ha trasportato immediatamente nel nosocomio costiero, dove gli accertamenti diagnostici hanno evidenziato la presenza di un pneumatorace, ossia la rottura spontanea di un polmone, con entrata anomala di aria, che impediva al ventiquattrenne di respirare. Perciò, senza perdere ulteriore tempo, il paziente è stato condotto in sala operatoria e qui l’équipe medica (Della Corte, Smaldone e Sica) è intervenuta per scongiurare conseguenze più gravi. Quindi, dopo essere stato stabilizzato, il turista spagnolo è stato trasferito nel reparto di chirurgia d’urgenza dell’ospedale di Salerno “Ruggi d’Aragona” per la degenza post operatoria. Un nuovo intervento salvavita, dunque, effettuato dai medici e dal personale infermieristico della struttura sanitaria della Divina, che conferma, ancora una volta, l’importanza della presenza dell’ospedale sul comprensorio amalfitano che è diventato, nel corso degli anni, un importante presidio non solo per i residenti, ma pure per i tanti turisti che frequentano, soprattutto nella stagione balneare, i luoghi della Costiera.(g. d. s.)