ARRIVA GOLETTA VERDE IN CAMPANIA DAL CILENTO A CASTELLAMMARE DI STABIA

0

Da domani tappe a Sapri, Marina di Camerota, Acciaroli e Castellamare di Stabia Da domani, giovedì 25 e fino a sabato 27 luglio, arriva in Campania la Goletta Verde, la campagna itinerante di Legambiente, che ogni estate realizza un monitoraggio sullo stato di salute del mare e dei litorali italiani. Per il ventottesimo anno consecutivo, la storica imbarcazione ambientalista, realizzata anche con il contributo del COOU, Consorzio Obbligatorio Oli Usati, è tornata a navigare per schierarsi contro i “pirati del mare”. Un viaggio si concluderà il 18 agosto in Toscana, dopopiù di30 tappe da nord a sud della Penisola per dar seguito alle tante battaglie in difesa dell’ecosistema marino e del territorio che Legambiente porta avanti dal 1986, denunciando, informando, coinvolgendo i cittadini con l’auspicio di promuovere esempi positivi all’insegna della sostenibilità ambientale. La Goletta Verde porterà avanti la sua battaglia contro la mancata depurazione, l’abusivismo, la speculazione edilizia, la privatizzazione del demanio, l’illegalità e l’offesa delle trivellazioni petrolifere offshore. Ma premierà anche chi ha saputo invece tutelare il nostro patrimonio promuovendo un sano sviluppo sostenibile e rendendo il proprio territorio un esempio di eccellenza contro qualunque forma di sfruttamento. Con la Goletta viaggia un team di biologi che conducono il monitoraggio scientifico a caccia dei punti più critici riguardo la mancata depurazione; raccolgono le segnalazioni dei cittadini denunciando le situazioni che mettono maggiormente a rischio le nostre acque. L’imbarcazione di Legambiente farà tappa domani a Sapri, per poi spostarsi a Marina di Camerota, Acciaroli e Castellamare di Stabia. L’arrivo nel Cilento è però anche l’occasione per denunciare l’ennesima “occasione mancata” per la Campania sul fronte della mobilità e del turismo sostenibile. Anche quest’anno, infatti, o almeno fino ad ora, non è stato attivo il servizio “Metrò del Mare”, nonostante le vibrate proteste degli operatori turistici della zona e degli stessi cittadini e turisti. “Anche quest’anno la logica dei tagli ha avuto la meglio sul buon senso. In questi giorni l’assessore regionale ai Trasporti Vetrella sembra aver riaperto uno spiraglio per la possibilità di rivedere navigare il Metrò del Mare verso il Cilento, almeno per il mese di agosto. Ci verrebbe da dire meglio tardi che mai – dichiara Michele Buonomo, presidente di Legambiente Campania – Il taglio del servizio di trasporto via mare verso le località turistiche cilentane anche quest’anno ha scatenato la giusta protesta, non solo dei cittadini e dei turisti, ma degli stessi operatori economici. È inutile parlare di sviluppo di turismo se, in una zona già martoriata dal sistema di trasporto pubblico su ferro e su gomma, si aggiunge la bieca logica ragionieristica operata da Palazzo Santa Lucia. Il Metrò del Mare rappresenta un’occasione di sviluppo importantissima per quest’area della provincia di Salerno e per promuovere ancora di più le sue immense bellezze naturali. Speriamo che l’arrivo di Goletta Verde sia di buon auspicio e che presto possa approdare nei porti cilentani anche le navette del metrò”. A Sapri al passaggio della Goletta Verde sarà anche l’occasione per parlare di tutela della costa. A questo proposito sarà firmato domani, in occasione dell’incontro “La riqualificazione ambientale del fronte mare di Sapri: strumenti, progetti e proposte” (ore 11 presso i locali di Piazza del Porto) il protocollo d’intesa tra Comune di Sapri e Società Club Tirrenico Srl per la demolizione della struttura in cemento armato denominata Ex-cementificio che insiste sul lungomare di Sapri, in località Pali, a ridosso della statale 18. Sarà inoltre l’occasione per la premiazione Corepla Comuni Ricicloni estate – Speciale Plastica. Sarà assegnato il premio a Giuseppe Del Medico, sindaco del comune di Sapri per la buona performance sulla raccolta differenziata della plastica. Partecipano: Michele Buonomo, presidente Legambiente Campania; Giuseppe Del Medico, sindaco di Sapri; Giorgio Zampetti, portavoce di Goletta Verde; Gianluca Bertazzoli, responsabile comunicazione Corepla. Sono stati invitati i Sindaci del Golfo di Policastro.