Roma, un falso comunicato annunciava sette arresti

0

 Roma – La Procura di Roma ha aperto un’inchiesta in merito al falso comunicato mandato ad agenzie di stampa che annunciava sette arresti di funzionari dell’Agenzia delle Entrate. La Procura precisa che «la notizia è totalmente falsa e sarà fatta oggetto di indagine». Secondo il comunicato sette funzionari dell’Agenzia delle entrate risultavano arrestati a Roma nell’ambito di un’inchiesta della Guardia di Finanza su anomalie negli accertamenti tributari. Veniva indicato come altre quattro persone erano state oggetto di denuncia. Si metteva in evidenza come i finanzieri avessero sequestrato beni per tre milioni di euro. Altro particolare, l’avvio della presunta (e risultata falsa) indagine avviata dopo segnalazioni da pare di contribuenti che avevano riscontrato «allarmanti anomalie procedurali nei controlli tributari».

da Roma Oggi Notizie