Parata di star a Un Mondo di Solidarietà

0

Successo a Napoli per la VI edizione dello spettacolo di beneficenza: “Un mondo di solidarietà” promosso dall’ Associazione di Volontariato “Raggio di Sole” e organizzato da Diego Di Flora e da Maria Grazia Cucinotta. L’evento, si è svolto ieri 20 luglio al Teatro Palapartenope. A condurre la manifestazione: l’attrice e show girl Maria Mazza, padrona di casa di Un Mondo di Solidarietà da cinque anni; e il giornalista volto noto della televisione italiana Alessandro Cecchi Paone. A loro si è poi aggiunto l’ex naufrago dell’isola dei famosi Alessandro Feliù, giurato insieme ad Anna Capasso del reality show Made in Love. Ecco le parole di Maria mazza: “Per me significa tanto essere qui questa sera. E’ il quinto che mi vede protagonista sul palco a presentare. E’ un momento molto particolare, un momento di crisi e non dobbiamo dimenticare chi vive in condizioni peggiori. Senza caché, chiunque varcherà questo palco lo farà in modo gratuito e anche grazie a questo io credo in tale progetto” Sul palco del Palapartenope, si sono esibiti: il comico torinese volto noto di Zelig Beppe Braida; l’attrice cabarettista Maria Bolignano; l’attrice comica Rosalia Porcaro . Pubblico in delirio per i beniamini della tv quali : dal programma Amici di Maria De Filippi il cantante Ottavio de Stefano; il bel ballerino di Amici Francesco Mariottini; il duo di fratelli rivelazione di X Factor Freres Chaos, il cantante di The Voice Italia Flavio Capasso ed Emanuele Corvaglia, talento della ultima edizione di Amici attualmente in uscita con un nuovo lavoro discografico prodotto da Mara Maionchi. Madrina della manifestazione anche quest’anno Maria Grazia Cucinotta che ha dichiarato: “Senza Diego e Pina non saremmo qui questa sera perché sono loro che lavorano tutto l’anno, ogni giorno. I bambini sono la vita. Da donna da mamma penso che debbano essere i protagonisti della nostra vita e del mondo. L’infanzia è un momento magico e deve essere bello per tutti non soltanto per chi ha avuto la fortuna di essere nato in una famiglia che può regalargli la felicità. Possiamo regalare la felicità anche noi, mettendoci tutti insieme con il nostro impegno. Ringrazio i napoletani che sono stati così generosi questa sera. Io sono molto legata a questa città, ho un bel rapporto, perché devo molto a un grande: Massimo Troisi” Soddisfatto il patron dell’evento Diego Di Flora: “ Sesta edizione, tanti ospiti venuti a Napoli per una manifestazione che quest’anno raccoglie fondi per sessanta bambini della Bielorussia rientranti nei progetti solidaristici post Chernobyl. Permetteremo a questi bambini di trascorrere le vacanze di Natale qui con noi. Io ho una esperienza personale in tal senso, perché ho una sorella della Bielorussia e credo sia fondamentale dare a questi bambini la possibilità di avere un futuro” La regia dello spettacolo è stata firmata da Claudio Insegno. Nel corso della serata, l’Assessore ai Giovani e Innovazione e Creatività, Alessandra Clemente ha consegnato una targa all’attrice Maria Grazia Cucinotta, già ambasciatrice Unicef, per il suo impegno profuso a favore dei bambini di tutto il mondo. L’Assessore sul palco ha detto: “E’ importante che le istituzioni siano accanto ad iniziative come questa, e il Comune ha voluto con una targa ringraziare la Cucinotta per il suo impegno per i bambini e per l’Unicef.” La Clemente si è poi detta disponibile con gli organizzatori ad instaurare un tavolo di lavoro per aiutare i bambini della bielorussia. In prima fila, ad un Mondo di Solidarietà, tanti vip ad assistere allo spettacolo: Raffaella Fico, nella sua prima uscita in città ufficiale dopo la nascita di Pia; Mimmo Esposito; Lina Carcuro e Vittoria Schisano. Sul palco è poi giunta una torta per i 10 anni dell’Associazione Raggio di Sole.