Ravello è morta Ermelinda Schiavo fondatrice dell´hotel Villa Amore

0

Ravello  è morta ieri pomeriggio  , nel suo albergo di famiglia, l’hotel Villa Amore, Ermelinda Schiavo, decana degli albergatori della cittadina della Costiera amalfitana. Sempre schietta e affabile- scrive Il Vescovado -, la signorina Ermelinda, con la sorella Gioconda, scomparsa proprio un anni fa, il 12 luglio, è stata fondatrice dell’albergo “Villa Amore”, sito sulla via che conduce a Villa Cimbrone. Figlia di Biagio Schiavo, tra i pionieri dell’hotellerie ravellese e fondatore dell’Hotel Toro, negli anni ’50 Ermelinda, con la sorella e il fratello Arturo, danno origine alla graziosa pensione di Villa Amore che più tardi sarà meglio conosciuta per la cucina del suo ristorante.