PIMONTE Servizi cimiteriali, revocato l’appalto alla ditta

0

Pimonte. Problemi con l’Agenzia delle Entrate per l’unica azienda che si era presentata alla procedura negoziata. Pimonte. Servizi cimiteriali, deserta la gara da 15mila euro circa. Ora il Comune dovrà avviare una nuova procedura. Quella in questione, avviata dopo che il 30 giugno 2012 era scaduto il contratto precedente, non ha visto infatti la partecipazione sperata. Ad aprile scorso infatti l’amministrazione Palummo aveva dato incarico al responsabile dell’area tecnica di attuare l’atto di indirizzo per l’affidamento dei servizi cimiteriali, mediante la procedura negoziata. Approvati gli atti amministrativi per l’affidamento mediante trattativa privata, erano state invitate quattro ditte a presentare la propria offerta per l’affidamento. Ma entro il termine utile per la presentazione delle offerte, fissato per il 7 maggio scorso, ne era pervenuta una sola, ad opera della ditta che aveva presentato un ribasso del 5%. Ma dopo l’aggiudicazione provvisoria, nel corso della verifica dei requisiti erano emerse delle inottemperanze da parte dell’azienda nei confronti dell’Agenzia delle Entrate. Lo scorso 2 luglio, quindi il Comune ha emesso la certificazione di non possesso dei requisiti di ordine generale ed ha annullato l’aggiudicazione provvisoria che nel frattempo, il 6 giugno, era diventata definitiva. Dichiarando ufficialmente deserta la gara in questione. Tutto da rifare dunque. E ora il Comune dovrà avviare una nuova procedura, nella speranza di una maggiore partecipazione. (g.a.)Metropolis

INSERITO DA MICHELE PAPPACODA