EAV BUS SONO TRE LE OFFERTE

0

Ill/mo Sig. Direttore, relativamente all’articolo di cui all’oggetto ci terrei a precisare che la CLP NON E’ un azienda casertana ma è una pessima azienda che gestisce il trasporto casertano che subentrata alla ACMS per simpatie politiche e che sottopagando (siamo a – 30% circa), maltrattando e minacciando i dipendenti si fa strada nel buio tunnell del trasporto pubblico campano, il quale come pubblico viene tagliato di risorse economiche ma come privato (CLP) viene supercaricato delle stesse, sempre per piacere politico (leggi pure CALDORO), caro direttore, io non conosco il suo giornale e non so di che corrente sia, ma la consiglio di informarsi sullo stato d’animo dei dipendenti dell’ex ACMS ora CLP per conoscere chi è costui (Carlo Esposito) che ci tengo a precisare non è un’azienda Casertana ma è di Pollena Trocchia (NA). AugurandoLe buon lavoro cordialmente la saluto Luigi Natale.