Napoli. Anziano rapinato della pensione appena ritirata, cade e batte la testa a terra

0

Napoli. Aveva appena ritirato la pensione alla Posta quando è stato scaraventato a terra dai malviventi che lo hanno rapinato. Un 86enne, che ieri mattina stava camminando in via Purgatorio, a Ponticelli, è stato il bersaglio di due giovani armati di pistola che lo hanno seguito a bordo di uno scooter fino a che uno di loro è sceso dal mezzo e si è avvicinato all’anziano che si trovava in compagnia di un amico. Il rapinatore ha minacciato e strattonato il malcapitato facendolo cadere a terra e ha strappato parte del pantalone che indossava la vittima per impossessarsi della tasca dove l’uomo aveva riposto i mille euro della pensione. L’anziano, invalido e con difficoltà motorie, è caduto a terra battendola testa violentemente e riportando un trauma cranico con emorragia, oltre a numerosi contusioni su tutto il corpo. La vittima, che non rischia la vita, è stata soccorsa dal 118 e trasportata al Loreto Mare, dove è al momento ricoverato con una prognosi di 15 giorni. (Il Mattino)