Belgio, il re lascia il trono Alberto II abdicherà il 21 luglio

0

BRUXELLES – Re Alberto annuncerà questa sera alla nazione che abdicherà il prossimo 21 luglio, giorno della festa nazionale del Belgio. È quanto riferisce il quotidiano fiammingo ‘Standaard’, citando fonti del gabinetto di un vice primo ministro. Anche il premier belga Elio Di Rupo ha comunicato su Twitter che farà una dichiarazione alla presenza del Consiglio dei ministri ristretto alle 18,15, dopo il messaggio del Re in cui annuncerà la sua abdicazione come confermato anche da altri media locali. Alberto, succeduto al fratello Baldovino nel 1993, avrebbe festeggiato ad agosto i 20 anni di regno. È da quando la regina Beatrice d’Olanda aveva annunciato la sua abdicazione a favore del figlio Guglielmo Alessandro lo scorso gennaio che si sono moltiplicate le voci dell’intenzione di Alberto, 79 anni e sempre più provato, di passare la corona. Il primo in linea di successione è il figlio Philippe, 53 anni. Il sovrano aveva avuto un ruolo cruciale nel gestire la crisi politica che aveva vissuto il paese tra il 2010 e il 2011, quando era rimasto senza governo per un anno e mezzo. IL MATTINO,IT