Amalfi. "Mandolini all´Opera" a Sulle Tracce delle Sirene video di lucioesposito

0

I mandolini rendono omaggio a Giuseppe Verdi, nel bicentenario della nascita, presso l’Antico Arsenale della Repubblica di Amalfi sabato 6 luglio alle ore 21. A “Sulle Tracce delle Sirene”, rassegna organizzata da InCantidiSirene e dall’Assessorato al Turismo e Cultura del Comune di Amalfi, la “Napoli MandolinOrchestra” del mandolinista di fama mondiale Mauro Squillante e del violoncellista Leonardo Massa riporterà in auge un’usanza ottocentesca: l’eseguire col mandolino le più importanti arie d’opera. Con il concerto “ Mandolini all’opera. Viva Verdi”. Pochi sanno che esistono pregevoli trascrizioni per orchestra di strumenti a plettro dei motivi più celebri di alcune opere dell’Ottocento. Queste trasposizioni, cosi come gli arrangiamenti bandistici, permettevano una diffusione capillare dei temi operistici maggiormente in auge presso quel pubblico di appassionati che non andava a teatro, per motivi economici o perché abitava lontano dalle grandi città. Questi motivi sono stati “riscoperti” e rispolverati dalla “Napoli MandolinOrchestra”, che li eseguirà per il pubblico dell’Arsenale proponendo in particolare le riletture delle opere verdiane, a 200 anni di natali di Giuseppe Verdi nell’allora Ducato di Parma. Ne nascerà un concerto di sicuro fascino, che mescolerà agli echi popolari richiamati dal mandolino le suggestioni della grande lirica. La Napoli MandolinOrchestra è una diretta emanazione dell’Accademia Mandolinistica Napoletana fondata nel 1929 da Raffaele Calace. L’Accademia, svanita negli anni, venne ripresa nel 1992 da quei mandolinisti napoletani più sensibili alla esigenza di un recupero del mandolino napoletano quale strumento di tradizione colta. Da allora l’Accademia Mandolinistica Napoletana, presidente il mandolinista Mauro Squillante e direttore artistico il violoncellista Leonardo Massa, costituisce un importante e costante punto di riferimento per gli amatori, gli appassionati ed i cultori del mandolino napoletano. “reinterpretare le tradizioni attraverso la creazione di linguaggi nuovi è sempre stato un tema portante per Sulle Tracce delle Sirene – dichiara il presidente di InCantidiSirene Vincenzo Desiderio, che prosegue – Con Squillante, mandolinista noto in tutto il mondo, e la Napoli MandolinOrchestra riscopriamo alcune delle pagine più caratteristiche della storia musicale dell’Ottocento napoletano, proposte da in maniera estremamente attuale e moderna, dai maestri di strumenti a plettro che oggi sono colonne portanti della scuola mandolinistica partenopea” Gli fa eco l’Assessore al Turismo e Cultura Daniele Milano, che sottolinea: “ Con questo particolarissimo concerto offriamo un’occasione unica: rivivere antiche suggestioni ed evocazioni musicali che da oltre un secolo non venivano più proposte agli amanti della musica. Uno spettacolo da non perdere”. Per prenotare i posti per assistere alla serata, ad ingresso libero fino ad esaurimento posti, è attiva la mail prenotazioni@sulletraccedellesirene.it .